COME ORGANIZZARE UNA GIORNATA SULLA NEVE CON I BAMBINI IN MONTAGNA

 In Bambini in montagna - guide pratiche

Se stai pensando come organizzare una giornata sulla neve con i bambini, Gardonè è il posto perfetto e Alice saprà darti i consigli giusti. Sentite come si è organizzata.

Avevamo voglia di divertirci, giocare sulla neve e respirare aria buona. Ci siamo svegliati prestino e vestiti di tutto punto: tuta da sci, scarponcini, guanti e berretto. Gardonè è a 1650 metri, ai piedi del Latemar, nelle montagne della Val di Fiemme. Partendo da Predazzo, abbiamo preso la telecabina e ci siamo goduti il panorama. Non capita tutti i giorni di sorvolare abeti maestosi puntando alle cime innevate.

Arrivati in quota si apre uno scenario mozzafiato: piste innevate, aria fresca e pulita, un cielo azzurro che promette una giornata meravigliosa. Quante cose ci sono da fare? Non sapevamo da cosa iniziare 😉

Facciamo una passeggiata della Foresta dei Draghi? Un giro in slitta? O andiamo tutti sull’Alpine Coaster? È un bob a rotaia che sfreccia tra gli alberi e torni bambino. Esperienza imperdibile.

Una passeggiata nella Foresta dei Draghi

Foresta dei draghi Predazzo in inverno

Nella Foresta dei Draghi mentre Aurora legge la missione che dobbiamo compiere!

Scegliamo due giocolibri (5,00 € l’uno, all’arrivo della telecabina): uno per Aurora, l’altro per Michele. I bimbi fanno a gara, vogliono sfogliare, leggere le storie, scoprire personaggi mai visti. Acceleriamo il passo, ci incamminiamo nella Foresta dei Draghi.

Il sentiero è battuto e poco impegnativo, il giocolibro ci affida una missione: dobbiamo aiutare Rogos a sfuggire dal perfido mago Kraus.

Ci divertiamo un sacco a scoprire tracce e indizi lungo il sentiero: una  roccia con un graffio, segni di artigli sugli alberi… ma volete sapere il top? Abbiamo scoperto le cassette delle puzze di drago!! La piccola Aurora si è divertita un mondo ad annusare questi scrigni e a riconoscere gli odori dei draghi.

Il paesaggio è bellissimo, il bosco è coperto di neve, sembra di stare in una favola. Proseguendo ci siamo imbattuti in due uova giganti: una rossa in un nido di roccia incantato, l’altra bianca tra rami intrecciati che la tengono sospesa e al sicuro.

Sono uova preziose, fate attenzione. Non preoccuparti Rogos conta su di noi!

Dopo una piccola salita, il sentiero si congiunge con il punto di partenza. Missione compiuta bambini! Rogos è salvo e il mago cattivo è stato neutralizzato.

La pista per slittini, divertimento puro

Pista slitte a Gardonè predazzo

Finalmente arriva la zia! Tutti in slitta!

Quando ci ha raggiunto mia sorella i bambini erano raggianti. Stravedono per la zia e se la contendono per fare coppia sullo slittino 😉 Meraviglia, slittare ci porta indietro nel tempo, a quando eravamo piccole e aspettavamo la prima nevicata per uscire di casa, abbracciare la slitta e scendere dal pendio dietro casa.

pista per slitte gardonè a predazzo

Eccoci sulla pista delle slitte! Fate largoooooooo….

Questa pista per slittare a Gardonè è fortissima! Sali sulla seggiovia del campo scuola e viaaaaaaaa, inizia la gara!

Gli slittini o i bob si possono noleggiare anche sul posto. Il casco per i bambini puoi trovarlo al negozio vicino alle casse, prima di salire in telecabina. Noi abbiamo fatto così! Per una volta sono stata previdente 🙂

Una tappa al Regno dei Draghi, giochi per bambini nella neve

Parco giochi il regno dei draghi a Gardonè in inverno

Ehi Michele! Prendimi se ci riesci! 🙂

È arrivato il momento di una sosta al Parco giochi il Regno dei Draghi. Altalene, scivoli e un trenino colorato dove Aurora si diverte a infilarsi e scappare dal fratello che la insegue. È così bello vedere i bambini che si divertono con la zia che ne approfitto per rilassarmi al sole. Mai senza un velo di crema solare 😉

Alpine Coaster Gardonè, per chi ama volare e chi è un po’ tartaruga

Alpine coaster Gardonè in inverno a predazzo

Vediamo se la mamma è proprio una tartaruga!

Manteniamo le promesse. Proviamo l’Alpine Coaster finalmente. Come sempre i piccoletti fanno a gara per chi sale con mia sorella sul bob. È lei quella “spericolata” e i bambini si divertono di più a scendere veloci sulla pista. Io sono la tartaruga di famiglia e Michele se ne farà una ragione.

Mi dispiace caro, lo sai che la mamma su questi giochi va piano 😉

La giornata a Gardonè è stata strepitosa: divertimento, sorprese, relax al sole. Ci prepariamo per scendere a valle e tornare a casa, non prima di essere passati all’ufficio Skipass a ritirare il premio che ci siamo meritati. Se completi la missione nella Foresta dei Draghi con le indicazioni del giocolibro, alla fine c’è un premio. Aurora e Michele ricevono entrambi il loro drago di legno da costruire e il gioco del drago con i personaggi della MontagnAnimata. Fantastico!

Tra gridolini di felicità e Michele che mi tira un braccio per costruire subito il suo drago, ringraziamo e ci avviamo alla macchina. Un’enorme coda verde ci trattiene per una foto con i bambini. Che giornata fantastica sulla neve con i bambini.

Coda di drago predazzo in val di fiemme

Concludiamo la giornata con un bel selfie sulla coda di drago 🙂

Li trovate anche sui social: basta mettere “mi piace” alla pagina Latemar MontagnAnimata per stare aggiornati sulle novità e trovare tanti spunti per attività originali e divertenti con i bambini in montagna.

Recommended Posts
Showing 3 comments
  • comprar cialis genérico

    Aunque se solía creer que se debía a problemas psicológicos, en la actualidad se sabe que del 80 al 90 por ciento de los casos de impotencia son causados por problemas físicos, por lo general relacionados con el suministro de sangre al pene. Los problemas de relación pueden ser una causa de problemas de libido.

  • buy cialis

    According to statistics one will note that a large number of males in the US suffer from impotency.

  • comprar levitra

    También puede resultar útil determinar la hormona luteínica, ya que resulta difícil diagnosticar un hipogonadismo en función de los valores de testosterona exclusivamente.

Leave a Comment