Se ti piace disegnare, c’è “dipingi una cabina”

 In Bambini in montagna - guide pratiche

Ti piace disegnare? Sulla MontagnAnimata puoi dare spazio alla tua fantasia!

Se vi parlassimo di Champs-Élysées, di concessionari per auto, di una bellissima domenica mattina di primavera nella capitale francese? Direste che siamo impazziti? E invece tutto torna! È proprio a Parigi che, una domenica di maggio, ci è venuta l’idea di coinvolgere i bambini per rendere più belle le cabine che portano a Gardonè.

Alla MontagnAnimata ci sono cabine con occhi, squame e code di drago: autentiche opere d’arte, frutto del lavoro degli studenti delle classi seconde del Liceo Artistico di Pozza di Fassa. Opere meravigliose che ci hanno fatto incantare, a tal punto da realizzarne quattro in una volta, anziché una com’era previsto.

Immagina come vorresti realizzare la tua cabina

disegno cabina concorso dipingi una cabina

Insieme a quei draghi portentosi, sfrecciano nell’aria anche le cabine immaginate dai bambini che ogni estate vengono a visitare Latemar MontagnAnimata e partecipano al concorso “dipingi una cabina” rendendoci orgogliosi di tanto impegno e fantasia! Progettano, disegnano e colorano il modellino di una cabina e ce lo consegnano con tanta attenzione, emozionati all’idea di vederla realizzata l’anno successivo.

Non potete immaginare quante idee, sfumature, occhietti ed effetti speciali riempiano il nostro ufficio, in autunno, quando raduniamo tutto. Quando arriva il momento di aprire lo scrigno dei disegni e di sottoporlo alla giuria che sceglierà i finalisti e, tra tutti, decreterà il vincitore… l’emozione è alle stelle.

Quanta precisione, fantasia, creatività in questi piccoli artisti! Tutti gli anni è una sorpresa ed è sempre difficile decretare il piccolo o la piccola meritevole di aggiudicarsi il concorso.

I vincitori dell’estate 2018

Quest’anno è toccato a Sonia e Diego Durazzi. Ci è piaciuta l’originalità del loro disegno. Se c’è un tema che abbiamo a cuore è l’ambiente e le api lo rappresentano alla perfezione. L’idea che una famiglia di questi insetti, tanto importanti, potesse viaggiare con il proprio alveare sopra i boschi e i prati della MontagnAnimata è piaciuta moltissimo alla nostra giuria.

Il mondo delle api è meraviglioso, la natura l’ha organizzato in modo perfetto e noi abbiamo il dovere di preservarlo, valorizzarlo o semplicemente farlo conoscere, perché ci sia più rispetto per la natura e consapevolezza del rischio che corriamo quando la loro sopravvivenza è in pericolo.

Tanti complimenti a Sonia e Diego e grazie di cuore a tutti i bambini che ogni anno sognano di colorare una cabina. Vi aspettiamo a Gardonè, nel parco giochi Il Regno dei Draghi.

QUALCHE INFORMAZIONE PRATICA

Per raggiungere la MontagnAnimata potete utilizzare gli impianti di risalita da Predazzo: tutti i giorni dal 23 giugno all’ 8 settembre 2019. Guarda prezzi e orari e indicazioni per arrivare a Predazzo.

Recommended Posts