GUARDIAMO ALLA STAGIONE ESTIVA CON FIDUCIA

 In Bambini in montagna - guide pratiche, News

ESTATE 2020

Viviamo in una grande incertezza ma guardiamo alla stagione estiva con fiducia. Troviamo forza nella maestosità delle cime del Latemar, coraggio nella natura che prende vigore dopo l’inverno. La manutenzione sui sentieri di MontagnAnimata è iniziata. Con fantasia e creatività abbiamo preparato le proposte per l’estate 2020. Vorremmo aprire il 20 giugno, insieme.

Le novità dell’estate 2020 invitano bambini e famiglie a camminare in montagna, giocare e divertirsi sul sentiero del Pastore Distratto, nella Foresta dei Draghi e lungo il Geotrail Dos Capèl. Sono tre sentieri: due ad anello, a Gardonè (1650m) e uno in quota, a Passo Feudo (2200m), a 15 minuti da Predazzo, in Val di Fiemme.

Sul sentiero del Pastore Distratto, il posto preferito da Martìn è il folto del bosco. È proprio tra gli alberi e gli arbusti che, in compagnia del nonno e di un giocolibro, Martìn ci porta a scoprire la vita in montagna, i segreti delle api e le sorgenti del Latemar. La natura è preziosa e il Salvanel del Feudo se ne prende cura.

Nella Foresta dei Draghi, tra cime, guglie e pinnacoli di roccia si aggira una nuova draghessa, con le piume color latte e oro. A seguirla con lo sguardo e avvistarla per prime sono state Chiara Cecilia Santamaria (Machedavvero) con Viola, l’estate scorsa. Camminando sul sentiero hanno raccolto indizi, osservato tracce e studiato i documenti di ricerca di Nikolaus Drache per farne una nuova avventura cercadraghi: “Raya, la draghessa della luce” nasce dalla loro fantasia. Lungo il sentiero ci sono i totem della Difr Academy e insieme a Tof, il piccolo drago del Latemar, percorriamo il cammino dell’Appartenenza per conquistare la fiducia del Maestro Prakon e il dono prezioso della Fiamma Reale!

Vicino a Passo Feudo riapre il Geotrail Dos Capèl, con 13 postazioni didattiche e le illustrazioni dell’artista portoghese Bernardo Carvalho. Il progetto è stato realizzato insieme al Muse-Museo delle Scienze di Trento e il Museo Geologico delle Dolomiti di Predazzo per raccontarvi le Dolomiti dal vero. Per esplorare il sentiero e scoprire la geologia c’è il giocolibro “Geotrail Dos Capèl, Mondo triassico”. Serviranno capacità di osservazione, memoria e spirito d’avventura per riconoscere le rocce gettone.

Il programma degli spettacoli per l’estate 2020 era pronto, potete trovarlo qui. Ma le attività sui sentieri, vista la situazione, potrebbero subire delle modifiche. Appena troveremo la soluzione migliore per garantirvi di poter trascorrere una giornata spensierati e in sicurezza sulla MontagnAnimata vi daremo aggiornamenti. Ridefiniremo il programma con fiducia, realismo e cautela.

Sognare e fare progetti è vitale. Impariamo la pazienza dalle rocce, la prudenza da chi ama la montagna e la fiducia da chi crede nella creatività, per invitarvi a camminare tra le meraviglie del Latemar, Patrimonio Mondiale dell’Umanità, appena possibile.

Recommended Posts