• spettacolo-dragologo-forestadeidraghi-predazzo-val di fiemme trentino

In estate sul Latemar è uno spettacolo

Aria frizzante a MontagnAnimata, ogni giorno una cosa diversa. Gli spettacoli itineranti ti portano su 2 sentieri tematici: la Foresta dei Draghi , il sentiero del Pastore Distratto e il Geotrail Dos Capèl.. Sei in montagna, tra i 1650 m di Gardonè e i 2200 di Passo Feudo: a 15 minuti da Predazzo, in Val di Fiemme, sulle Dolomiti del Trentino, Patrimonio Mondiale.

Puoi scegliere una passeggiata su questi facili sentieri per famiglie e bambini e divertirti in compagnia di strani, simpatici, inaspettati personaggi. Alcuni sanno il fatto loro, altri sembrano usciti da un libro.

Gli spettacoli itineranti sui sentieri sono in programma: domenica, lunedì, martedì e mercoledì. Gli spettacoli del giovedì sono nell’anfiteatro naturale, poco distante dall’arrivo della telecabina Predazzo-Gardonè.

Tutti gli spettacoli sono gratuiti, non serve prenotare.

  • Gardonè è a 1650 m di altitudine
  • Passo Feudo è a 2200 m di altitudine
  • sei in Val di Fiemme, a 5 minuti da Predazzo, nelle Dolomiti
  • per arrivare a Gardonè c’è la telecabina Predazzo-Gardonè
  • per raggiungere Passo Feudo, da Gardonè devi prendere la seggiovia
  • il tempo di percorrenza in telecabina è di 15 minuti circa
  • il tempo di percorrenza in telecabina + seggiovia è di 30 minuti circa
  • la telecabina ha una capienza di 12 persone
  • la seggiovia ha 4 posti, con cupola protettiva e sono benvenuti i cani
  • puoi portare in quota passeggini (gratis) e biciclette (con supplemento)
  • spettacoli itineranti sui 3 sentieri tematici: dalla domenica al mercoledì
  • spettacoli in anfiteatro: tutti i giovedì
  • dal 26 al 31 luglio c’è la settimana della Clownerie
  • aperto tutti i giorni dal 20 giugno al 20 settembre 2020
  • al Punto Info, a Gardonè, puoi chiedere tutte le informazioni
  • per saperne di più chiamaci al 0462 502929
  • scrivi a info@montagnanimata.it

Spettacoli di tutti i tipi per famiglie e bambini, a Gardonè. Che siano itineranti sui sentieri o in anfiteatro, ogni giorno ti diverti da matti.

 

Com’è difficile la lingua dei draghi, Nikolaus  Drache

domenica, dal 28 giugno al 30 agosto 2020
a monte della telecabina Predazzo-Gardonè
ritrovo alle ore 10.45 (primo spettacolo), alle 14.45 (secondo spettacolo)
dura 1h15’, è facile (sì passeggino)
adatto a famiglie e bambini dai 2 anni in su

Di proporzioni mai viste, tra il rosso persia e lo scarlatto, leggermente rugoso, immobile. Dopo tanto vagare cercando indizi, Nikolaus Drache non trattiene l’emozione. Si avvicina e ripete tra sé i rudimenti della lingua dei draghi: majka, crack, brüch, głód. Sillaba lentamente una parola alla volta e…

Lo spettacolo itinerante del prof. Drache è adatto a tutta la famiglia. È gratuito e non serve prenotare. Camminare sul sentiero della Foresta dei Draghi, un passeggiata facile per bambini e famiglie, sarà ancora più bello con lo spettacolo itinerante.

Storie di pastori e malgari

lunedì, 29 giugno e 13 luglio 2020
a monte della telecabina Predazzo-Gardonè
ritrovo alle ore 10.45
dura 1h30’, è facile (no passeggino)
adatto a famiglie e bambini dai 5 anni in su

Ti sei mai chiesto come si fa il burro e il formaggio? Scoprirai come si mungeva una volta, la lavorazione del latte e come si portano al pascolo mucche e caprette. È il mestiere dei pastori e dei malgari, che governano il bestiame in montagna. Vedrai come si usa un rastrello e come si fa il fieno. La fienagione in Val di Fiemme è un’arte.

Lo spettacolo itinerante delle storie dei pastori è adatto a tutta la famiglia. È gratuito e non serve prenotare. Camminare sul sentiero del Pastore Distratto, una passeggiata facile per bambini e famiglie, sarà ancora più bello con lo spettacolo itinerante.

Claude Charpentier e il mistero degli attrezzi scomparsi

lunedì, 6 luglio, 17 agosto 2020
a monte della telecabina Predazzo-Gardonè
ritrovo alle ore 10.45
dura 1h30’, è facile (no passeggino)
adatto a famiglie e bambini dai 5 anni in su

Quando un falegname va in trasferta porta tutto con sé. Attrezzi per tagliare, levigare, assemblare. Marcello è pronto per fare il suo intervento. Ma dove sono finiti i suoi attrezzi? “Me li hanno portati via”. Il falegname è sgomento. Quando ormai tutto sembra perduto ecco arrivare lui, l’unico in grado di risolvere questo caso spinoso: il detective Claude Charpentier. Insieme seguiranno una traccia, l’unica possibile, uno straccio di traccia. È già qualcosa averne una, dopotutto. Dove porta la traccia? Venite a scoprirlo. Con un fiuto da 007, Claude Charpentier svelerà il mistero, ritroverà gli attrezzi e risolverà il caso. Poi si metterà seduto, ascolterà Marcello in anfiteatro, facendo qualche incursione accidentale.

Lo spettacolo itinerante per rifare un albero è adatto a tutta la famiglia. È gratuito, non serve prenotare.
Camminare sul sentiero del Pastore Distratto, una passeggiata facile per bambini e famiglie, sarà ancora più bello con lo spettacolo itinerante

 

C’è un alfabeto di erbe sul Latemar

lunedì, 20 luglio e 10 e 24 agosto 2020
a monte della telecabina Predazzo-Gardonèfioritura lungo il sentiero botanico, predazzo, in val di fiemme trentino
ritrovo alle ore 10.45
dura 1h30’, è facile (no passeggino)
adatto a famiglie e bambini

“Quante erbe ci sono nei boschi e nei prati attorno a noi?” Alcune curano, altre sfamano, altre sono preziose per le api. Ma che nomi complicati: rumex acetosa, actium minus, borrago officinalis. Qui serve un botanico: lui le studia, le conosce e può raccontarci di come le piante cambino nel tempo, mutando anche il paesaggio intorno a noi.

 

Lo spettacolo itinerante è gratuito e non serve prenotare. Camminare sul sentiero del Pastore Distratto, un passeggiata facile per bambini e famiglie, sarà ancora più bello con lo spettacolo itinerante.

Per rifare un albero

lunedì, 3 e 31 agosto 2020
a monte della telecabina Predazzo-Gardonè
ritrovo alle ore 10.45
dura 1h30’, è facile (no passeggino)
adatto a famiglie e bambini

Passato il ponte entriamo nel bosco in punta di piedi, dove il vento in 2 ore ha distrutto 200 anni di vita. Il bosco è silenzioso: mostra radici e tronchi divelti. A raccontarci il rinnovamento del bosco ci sarà Sergio, un boscaiolo che ha fiducia nella capacità della natura di rigenerarsi sempre. Con lui ci saranno una guida esperta che conosce il sentiero e un’elegante signora di città che si avvicina alla montagna per la prima volta.

Lo spettacolo itinerante è gratuito e non serve prenotare. Camminare sul sentiero del Pastore Distratto, un passeggiata facile per bambini e famiglie, sarà ancora più bello con lo spettacolo itinerante.

Forse il dahù lo sa

martedì, dal 30 giugno al 25 agosto (escluso il 28 luglio) 2020
a monte della telecabina Predazzo-Gardonè
ritrovo alle ore 10.45
dura 1h30’, è facile (no passeggino)
adatto a famiglie

Molte radure, lasciate libere dagli alberi, sono coperte di erica e fiori spontanei. La natura non si ferma e le nostre scienziate, osservando le api sul Latemar, hanno avuto un’intuizione: forse anche il Dahù comunica con i ferormoni! Quelle minuscole sostanze che attraggono, respingono, ci mettono in allarme. Che sia così? Forse il Dahù lo sa.

Lo spettacolo itinerante sulle tracce del Dahù è adatto a tutta la famiglia. È gratuito e non serve prenotare. Camminare sul sentiero del Pastore Distratto, un passeggiata facile per bambini e famiglie, sarà ancora più bello con lo spettacolo itinerante.

Geologia, il sostantivo femminile preferito da Gea

mercoledì, dal 01 luglio al 26 agosto (escluso il 29 luglio) 2020
a monte della telecabina Predazzo-Gardonè
ritrovo alle ore 10.45
dura 1h30’, è facile (no passeggino)
adatto a famiglie e bambini dai 5anni in su

Lungo il mitico sentiero del Dos Capèl l’intrepida Gea incontra una giovane geologa. Passato e presente, esperienza e scienza si confrontano. Due donne con lo stesso obiettivo: scoprire i segreti nascosti fra le montagne più belle del mondo, le Dolomiti UNESCO.

Lo spettacolo itinerante è adatto a tutta la famiglia. È gratuito e non serve prenotare. Camminare sul sentiero del Pastore Distratto, un passeggiata facile per bambini e famiglie, sarà ancora più bello con lo spettacolo itinerante.

I Giovedì in Anfiteatro

Gli spettacoli in anfiteatro sono adatti a tutta la famiglia. Sono gratuiti e non serve prenotare. Appena arrivi a Gardonè, prendi la stradina a sinistra e, ancora a sinistra, troverai il nostro anfiteatro all’aperto. Puoi sederti su un tronco, su un sasso oppure sul prato. Lasciati rapire da mille storie diverse.

Sofia TANTEPAURE

giovedì, 02 luglio 2020
in anfiteatro, all’aperto, a Gardonè
ritrovo alle ore 10.45
con Simone Frasca

Sofia ha tante paure, così tante che i suoi compagni la prendono in giro e la chiamano Sofifa. Come se non bastasse, nella casa diroccata che vede dalla finestra della sua camera, Sofia nota delle strane e spaventose figure. Riuscirà a farsi coraggio?

ZAFF e BELINDA, a testa alta

giovedì, 09 luglio 2020
in anfiteatro, all’aperto, a Gardonè
ritrovo alle ore 10.45
con Manuela Salvi

Abbiamo due braccia, due gambe, una testa piena di idee. Siamo tutti uguali e diversi insieme. Proprio come Zaff e Beelinda: lui vuole fare la principessa, anche se tutti gli dicono che non può! Lei è una pecora che ha deciso di vivere su un albero, tra le proteste delle sue amiche. “Bè! Bè! Ma dove vai?” Niente li scoraggia, affrontano la vita a testa alta.

OTTO il bassotto

giovedì, 16 luglio 2020
in anfiteatro, all’aperto, a Gardonè
ritrovo alle ore 10.45
con Paolo Sperduti

Otto il Bassotto ha viaggiato ovunque con il suo numero strabiliante: piazze, strade, teatri. In meno di 10 minuti scompare in un pallone gigante e comincia a ballare. Si muove leggero, nel suo bagaglio ha solo caucciù! I suoi palloni giganti sono speciali: fatti a mano e stesi al sole, si asciugano come sfoglie di pasta all’uovo.

GIANNI RODARI prima e dopo

giovedì, 23 luglio 2020
in anfiteatro, all’aperto, a Gardonè
ritrovo alle ore 10.45
con Pino Costalunga

Una miscela di strofe, rime e storie divertenti da ascoltare e recitare insieme. Nei 100 anni dalla nascita di Gianni Rodari facciamo un viaggio nella fantasia, tra autori che a lui si sono ispirati e scrittori con cui avrebbe potuto scambiarsi lettere fantastiche, trasformando anche gli errori in meraviglia.

Circo Oppetelà spettacoli predazzo val di fiemme trentinoCIRCO Oppetelà

giovedì, 06 agosto 2020
laboratorio a Gardonè
ritrovo alle ore 10.45 e alle 14.15
con Anna Cavarzan

Rulli, acrobazie, palline volanti e monocicli: è la magia del circo che accompagna alla scoperta di sé e risveglia il corpo con gioia. Tra sfere giganti, pedalò, trampolie  rola bola andremo alla ricerca dell’equilibrio, tendendo ogni muscolo verso il cielo. Se pensate che serva un naso rosso per ridere dei propri errori non avete mai provato a lanciare in aria una coppia di bolas!

Giochiamo insieme a GIANNI

giovedì, 20 agosto 2020
in anfiteatro, all’aperto, a Gardonè
ritrovo alle ore 10.45
con Pino Costalunga

“Come si crea una storia dal niente?”, si chiede Francesca. “Non vorrai partire da zero, prendi la grammatica della fantasia di Rodari! Lanciando un sasso nello stagno potrai inventare fiabe a rovescio e cambiarne il finale”. A condurti in questo viaggio, provando e riprovando, ci sarà il “maestro” a cui la voce di Pino Costalunga si ispira.

Simone Frasca spettacoli predazzzo in val di fiemme trentino

BENIAMINO con i baffi tra le pagine

giovedì, 27 agosto 2020

in anfiteatro, all’aperto, a Gardonè
ritrovo alle ore 10.45
con Simone Frasca

State a sentire come andò a Beniamino. Che un libro molto amato dai bambini potesse diventare un gatto, non si era mai sentito. Sembra impossibile anche a voi? Eppure un bel giorno a Beniamino spuntarono due baffi, una fantastica coda pelosa e all’improvviso imparò come cambia la vita in un corpo flessuoso.

 

Informazioni sul percorso

webcam
WEBCAM
meteo
METEO
alloggi
ALLOGGI
rifugi
RIFUGI
noleggi
NOLEGGIO
altro
ALTRO

Stay tuned!