Riapre la Foresta dei Draghi!

 In News

I Draghi del Latemar lo scorso ottobre 2018 sono stati impegnati in una nuova missione, quella di difendere la loro foresta da una terribile bufera. Ci sono riusciti e hanno salvato anche il loro gigantesco nido!

Durante l’estate tantissime famiglie e bambini hanno potuto vivere avventure fantastiche lungo il sentiero, alla ricerca di indizi e prove del passaggio dei draghi sul Latemar. E la stagione invernale non sarà meno affascinante: il percorso della Foresta dei Draghi aprirà anche in inverno e vi aspetta!

Se state cercando attività da fare con i bambini sulla neve in Trentino durante le vacanze la Foresta dei Draghi fa proprio al caso vostro! 😊 È una passeggiata facile tra opere di land art, alberi pieni di neve e paesaggi da fiaba immersi nella natura.

Il sentiero della Foresta dei Draghi è adatto a famiglie e bambini

foresta-dei-draghi-inverno-predazzo-val-di-fiemme trentino

Il sentiero si snoda in parte nel bosco, è soleggiato e panoramico. Siete nel comprensorio sciistico Ski Center Latemar, a 1650 m di altitudine, sulle Dolomiti Patrimonio Mondiale dell’Umanità. Il modo migliore per scoprire la Foresta dei Draghi in inverno è con un giocolibro, pieno di indizi, indovinelli e piccole storie che nutrono la fantasia.

Arrivati a Gardonè in telecabina, ci sono due modi per esplorare la Foresta dei Draghi:

• potete giocare con i bambini, risolvere indovinelli, trovare indizi che rivelano la presenza dei draghi sul Latemar guidati dai giocolibri che trovate a monte della telecabina a Gardonè (5,00 €),

• potete passeggiare liberamente lungo il sentiero, allenare lo sguardo e scoprire le tracce dei draghi nella neve con i bambini, divertirvi e giocare.

Aiutate Rogos e Rametal a sconfiggere Kraus

foresta-dei-draghi-inverno-predazzo-val-di-fiemme trentino

Rogos è il drago dei vulcani: di colore rosso fuoco, ha un’indole nostalgica. Non riesce ad ambientarsi nei paesaggi lunari del Latemar, è inquieto. Lancia fiammate dense come lava sulle cime delle montagne nel tentativo di ricreare l’atmosfera cupa dei suoi vulcani. Coraggio, c’è una missione da compiere! Ma fate attenzione a Kraus: è un mago potente sempre in agguato. Trovata la roccia della profezia sarete sulla buona strada 😉

Rametal è il guardiano del Latemar: di colore verde rame, ha uno spirito protettivo. Riesce a percepire il più piccolo movimento nel raggio di 5 km: basterà a proteggere il suo piccolo erede da Kraus? Procedete sicuri, superate le prove, risolvete gli indovinelli: Rametal capirà che può fidarsi di voi. Tra alberi cavi, pietre di fuoco e piccoli reperti preziosi la vostra missione sarà compiuta.

• Rogos è un giocolibro per piccoli esploratori coraggiosi, fino a 6 anni

• Rametal è un giocolibro perfetto per bambini curiosi, dai 6 anni in su

L’esperienza di mamma Mandy sul sentiero della Foresta dei Draghi in inverno

una-giornata-a-gardone foresta dei draghi predazzo val di fiemme trentino

“Acquisto due giocolibri (5,00 € l’uno, all’arrivo della telecabina): uno per Aurora, l’altro per Michele, i bimbi fanno a gara per leggere la storia, nel frattempo ci incamminiamo nella Foresta dei Draghi. Il sentiero è battuto e poco impegnativo, il giocolibro ci assegna una missione: dobbiamo aiutare Rogos a sfuggire dal perfido mago Kraus.

Ci divertiamo un sacco a scoprire le tracce e gli indizi lungo il tragitto: una roccia con un graffio, segni di artigli sugli alberi ma il top sono state le cassette delle “Puzze di Drago”. Aurora si è divertita un mondo ad annusare gli scrigni di legno e a riconoscere gli odori dei draghi! Il paesaggio è bellissimo, il bosco è coperto di neve, sembra di stare in una favola.Proseguiamo e ci imbattiamo in due uova giganti: uno è rosso, racchiuso in un nido di roccia; l’altro è bianco, sospeso al sicuro in un nido di rami intrecciati. Dobbiamo tenere al sicuro queste uova! Non preoccuparti Rogos conta su di noi! Il sentiero, dopo una piccola salita, si congiunge con il punto di partenza. Missione compiuta bambini! Rogos è salvo e il mago cattivo è stato neutralizzato!”

Info pratiche:

La Foresta dei Draghi è una passeggiata facile, per bambini e famiglie. Si parte a monte della telecabina Predazzo-Gardonè (vedi prezzi e orari). Il sentiero è un anello pianeggiante e accessibile a tutti, lungo 1,4 km: la neve è battuta dalla motoslitta, si cammina tranquilli. Partenza e arrivo nello stesso punto: poco distante dalla telecabina Predazzo-Gardonè.

A Gardonè c’è anche l’Alpine Coaster Gardonè per sfrecciare a tutta velocità sulla pista per le slitte, tra mille risate, e fare tappa nel Regno dei Draghi: un parco giochi all’aperto libero e gratuito.

Recent Posts