Nella Foresta dei Draghi in inverno

 In Bambini in montagna - guide pratiche

Nel freddo dell’inverno lei sceglie Ardea. Materna, tollerante, passionale. È la draghessa dei deserti. Ha il potere di creare arcobaleni bellissimi, muovere le nuvole e chissà …far scendere la neve.

foresta dei draghi - nido di drago in inverno

foresta dei draghi – nido di drago in inverno

Scarponi, guanti, sciarpa e berretto. Il sentiero è libero. Vicino alle piste da sci, nella quiete del bosco.

Ci vorrà intuito e fiuto

Foresta dei Draghi - gli alberi cavi

Foresta dei Draghi – gli alberi cavi

Foresta dei Draghi - Graffio

Foresta dei Draghi – Graffio

La Foresta dei Draghi è una passeggiata bellissima. Ti muovi tra rocce, piccoli passaggi segreti e radure tra il fitto degli alberi. “Guarda! C’è un graffio sul tronco!

Giocolibri dei Draghi

Giocolibri dei Draghi

RAMETAL ZOIRA

 

 

Ogni “Avventura cercadraghi è ricca di indizi. Bisogna farne tesoro. Per scoprire le tracce di queste potenti creature alate che abitano le montagne servirà aprire l’occhio del cuore, come suggerisce Beatrice.

C’è una missione da compiere

Foresta dei Draghi - lungo il percorso

Foresta dei Draghi – lungo il percorso

Vivono nel sole d’agosto e nelle giornate d’inverno. Alla prima neve fresca sarà più facile avvistarli. Cambierà il paesaggio, il rumore dei passi nel bosco. Non la temperatura delle emozioni, scoperta dopo scoperta.

Cerca Rametal e aiutalo a ipnotizzare il mago Kraus, in modo che dimentichi cosa stava cercando”.

Se poi passi indenne sotto l’arco della farfalla regina, hai buone possibilità! La missione da compiere è vicina.

sarac

Recommended Posts

Leave a Comment