Il parco dei desideri

 In Racconti di MontagnAnimata

Quanti desideri.

Forse troppi e contrastanti. La mente si affolla di sogni e diventa difficile sceglierne uno. Quando Sara Azzolini mi ha proposto di scrivere un racconto per far nascere un percorso gioco nella foresta della MontagnAnimata, avevo solo un sogno. Desideravo che i bimbi, giocando, imparassero a desiderare e quindi ad ascoltarsi in profondità.

libriÈ un percorso che avrei voluto fare anch’io da bambina. Mi ricordo che guardavo dal basso all’alto il mondo degli adulti in attesa di istruzioni chiare per comprendere cosa ero io e chi erano gli altri. Quei giganti adulti si fermavano un po’ a giocare con me, ma perdevano il sorriso quando inseguivano i loro obiettivi. Mi sentivo travolta in un vortice che non capivo. Bisognava essere bravi a scuola, eleganti, puliti e ambiziosi. Bisognava essere curiosi e, sì, possibilmente anche furbi. Nella loro lotta ad emergere dagli anni bui della guerra non avevano proprio tempo per insegnare a una bambina a essere se stessa più che mai, con tutte le sue forze.

Sarà  per questo che ancora oggi, di tanto in tanto, mi chiedo se sono arrivata dove volevo.

libroPosso solo dire che mentre creavo il racconto “I draghi del Latema r” mi sentivo totalmente al mio posto. La mia fantasia aveva trovato una casa.  Infinite visioni affioravano e assumevano forme fantastiche. I draghi buoni mostravano ai bimbi aspetti preziosi della loro personalità e li invitavano ad accogliere anche le sfumature caratteriali più scomode.

A loro volta, questi esseri alati, di tanto in tanto, si lasciavano andare a comportamenti illogici, scatenando ilarità. È nato uno scambio fra i fanciulli e i draghi. Uno scambio che ho riproposto anche nei giocolibri. Io ti mostro qualcosa di te, tu  mi mostri qualcosa di me.

Ed è così in fondo la relazione.

Oggi guardo questi bimbi entrare nella Foresta dei Draghi e uscirne con occhi lucenti.  Solo un incontro speciale può accendere questa luce. E non si incontra l’altro se prima non si incontra se stessi. Ecco il dono lasciato da quegli esseri soprannaturali che volteggiano fra le guglie di roccia del Latemar.

Mentre mi aprivo a nuove complicità , Marco Nones dava forma alle mie visioni stralunate. Come quando ha eretto il gigantesco nido con tre larici sradicati e piantati al contrario. Le cose più  assurde prendevano forma per mano di un artista. Chi meglio di un artista riesce a ignorare ostacoli e preoccupazioni?

foresta dei draghi - uovo di drago di marco nones

Foresta dei draghi – uovo di drago di Marco Nones

La foresta via via diventava un luogo d’incanto capace di sedurre persino gli operai più duri, quelli che normalmente spostano tonnellate di neve.

Tutti collaboravano con un entusiasmo fanciullesco.

Ed ancora ogni estate si aggiungono dettagli. Perché Sara, regina di questa montagna, osserva e ascolta i piccoli visitatori senza mai mollare l’attenzione.

Se da un desiderio è nata una foresta… chissà  cosa potranno creare i giovani amici dei draghi?

Me ne resto qui, in attesa che si compia l’antica profezia scolpita da Zac su una roccia. Quando gli uomini apriranno l’occhio del cuore…

Ma aspetto con ansia anche la ristampa del racconto con le illustrazioni di un idolo mio e di mio figlio, Simone Frasca. La sua matita volteggia nella storia come in un incanto. Sembra rapita, estasiata.

Simone Frasca - illustrazione

Simone Frasca – illustrazione

Grazie MontagnAnimata per questo secondo debutto!

Beatrice Calamari

Beatrice Calamari

 

Recent Posts
Showing 12 comments
  • pest control Palma Sola

    Hi would you mind letting me know which web host you’re utilizing?

    I’ve loaded your blog in 3 different browsers and I must say this
    blog loads a lot quicker then most. Can you suggest a good hosting provider
    at a fair price? Thanks, I appreciate it!

  • porn download

    Awesome issues here. I am very glad to look your post.
    Thank you so much and I’m having a look ahead to touch you.
    Will you please drop me a e-mail?

  • viagra generico

    Se da desde la adolescencia y empeora en el adulto. Eyaculación Precoz – Concepto y Tratamientos. La disfunción eréctil afecta a muchos hombres, ya sea causada por una enfermedad, por la edad o por una operación de próstata.

  • judi bola 365

    Do you have a spam issue on this blog; I also am a blogger,
    and I was wanting to know your situation; we have created some nice procedures and we are
    looking to swap solutions with others, why not shoot me an email if interested.

  • RichardDef

    A lack of blood flow is one cause of erectile dysfunction.

  • cephalexin 500 mg

    Bronchitis is an inflammation of the bronchi, when there is a narrowing of their lumen, breathing becomes difficult, there is a cough with sputum. Let’s further define what bronchitis is. Symptoms and antibiotic treatment of this disease will be discussed in the article. https://cephalexin.top/

  • comprar propecia barato

    Además, hoy día, si no quieres ser dominante y alto como calvo, también puedes optar, más allá de la vida saludable, por opciones médicas como el trasplante o la cirugía, de manera que se recupere algo del pelo perdido.

  • cialis professional

    If your health should change, should you have a side effect, should the medicine not work or stop working over time, should you be prescribed ANY new medication or change your medication regimen, should you visit another doctor, please contact us.

  • propecia generico

    Esta se debe a que el folículo piloso es muy sensible a las hormonas masculinas facilitando la atrofia.

  • Поздравляем! Ваш адрес email выбран победителем. Скорее заберите приз тут: message https://google.com/

    Ваш email победил в нашем конкурсе. Скорее заберите свой приз тут: message https://google.com/

  • buy cialis online

    To help you remember, take it at the same time each day.

  • Best CBD creams

    Howdy! I’m at work browsing your blog from my new iphone!
    Just wanted to say I love reading your blog and look forward
    to all your posts! Carry on the fantastic work!

Leave a Comment