Il meraviglioso mondo di Anna Vanzo

 In Racconti di MontagnAnimata

Anna entra a far parte della squadra in punta di piedi. Fa la timida, indugia, non sa. Quando finalmente cede ci riempie di preamboli. Noi però: impassibili, aspettiamo.

Per il gioco del Difr cercavamo una mente aperta, creativa, fantasiosa, poliedrica. Serviva qualcuno con la capacità di sintonizzarsi con il mondo dei bambini, occhi negli occhi. Chi meglio di Anna Vanzo? Fiera cittadina di Masi di Cavalese con evidente sindrome di Peter Pan: lei o nessuno.

Anna Vanzo

Anna Vanzo

Tutti ne parlano, la squadra è al lavoro

Quando comincia a leggere la prima bozza – Missione Leroistus – andiamo in visibilio. Tra giochi di parole, soluzioni geniali e stratagemmi ridiamo di gusto. Non c’è niente di scontato, la prima bozza ci conquista.

È fatta! Insieme a lei si mettono al lavoro illustratori e artisti. Per mesi non facciamo che parlare della dinastia dei draghi buoni del Latemar. Il gioco del Difr prende forma.

Tof

Tof

Tof diventa il nostro cucciolo. Ci impegniamo tutti a strapparlo dalle grinfie del perfido Leroistus. Prakon, il Maestro del Latemar, si palesa per guidarlo e insegnargli a trovare la forza di affrontare le avversità. Tof deve imparare a volare e intraprendere la strada che lo riporterà a casa. Il piccolo dovrà dimostrare di essere degno della dinastia da cui proviene: forte come il padre, il Re Kos, e con la stessa dignità della madre, la Regina Robinia.

Dare un nome, che abbia radici

Difr: le missioni

Difr: le missioni

Difr: l'enigma del tronco

Difr: l’enigma del tronco

Ore passate a sistemare i dettagli, carta topografica della Regola Feudale di Predazzo alla mano. È così che abbiamo scelto i nomi e gli episodi delle tre missioni del Difr, passando al setaccio luoghi, corsi d’acqua, confini, avvallamenti.

Simone ci ha confidato che per i suoi libri attinge dalla sua famiglia: zii e cugini fino al terzo grado non hanno scampo. Noi abbiamo passato alla lente d’ingrandimento il territorio che ci ospita. Ci è sembrato da subito un segno d’appartenenza e gratitudine.

Se la squadra è quella giusta c’è di mezzo il Difr

Difr: albero gargougliante

©Modica

©Modica

©Modica

Difr: il ponte magico

©Modica

Il gioco è complesso, la storia accattivante, i personaggi conquistano la curiosità di famiglie e bambini. Quando Anna fa capolino sul sentiero per spiegarne i retroscena, chi ha la fortuna di incontrarla sente di aderire a questo mondo.

Difr: i guardiani del nido reale

Difr: i guardiani del nido reale

La dinastia dei draghi buoni del Latemar esiste e fa spazio a chi crede che creatività e fantasia siano valori generativi. Bambini e non.

Nel 2015, complice un’amica comune, Anna accetta una nuova sfida. La Storia di Dalvis è opera sua.

©Modica

©Modica

Un’altra prova di genio, creatività e divertimento che potete leggere tra Le Fiabe storte del dahú.

saraa

Recommended Posts
Showing 4 comments
  • comprar cialis

    Si el problema no es demasiado grave, puedes hacer ciertas modificaciones de estilo de vida para deshacerte de este problema y evitar su ocurrencia en el futuro. Sin embargo, la ansiedad de rendimiento es una de las causas psicológicas más comunes de impotencia, psicológicamente hablando se considera como un componente principal y persistente debido a su naturaleza autoperpetuante.

  • lee mas

    Uno espectadora cuando se centra en si mismo desde una perspectiva en tercera persona en vez de centrarse en sus sensaciones o las de su pareja durante la actividad sexual. A pesar de esto, no todos los urólogos pueden tratar este padecimiento al tratarse de una especialidad dentro de la Urología, pero nos puede remitir a un especialista en el tema que nos ayudará a resolver el problema.

  • buy cialis

    In males the background of sexual activities is mostly the same it is only when the sustained blood pressures are concerned that is where the disability starts.

  • comprar levitra

    Todavía es un tema tabú y, por eso, los afectados consultan poco con su médico.

Leave a Comment