Una giornata alla MontagnAnimata in piena libertà

 In Bambini in montagna - guide pratiche

Siamo finalmente riusciti ad andare a Latemar MontagnAnimata!

Dopo mesi di lockdown, passati a giocare con i lavoretti dei personaggi che abitano questo luogo magico, a osservare la piccola cabinovia di cartoncino costruita tra il soggiorno e il soppalco… finalmente abbiamo esaudito il desiderio di salire di persona sulle cabine colorate fino a Gardonè. Non vedevamo l’ora di fare, anzi rifare, le nostre passeggiate preferite sul Latemar! Per noi l’estate è fatta di natura, montagna, sentieri nel bosco in famiglia con i bambini.

Come funziona? Serve prenotare in anticipo?

Ci siamo informati prima sulla necessità di prenotare, sugli accessi contingentati e su tutte le possibili restrizioni anti Covid e… che bella sorpresa! Non c’è bisogno di prenotare né gli impianti di risalita – cabinovia e seggiovia – né l’Alpine Coaster Gardonè, il fantastico bob su rotaia che sale in mezzo al bosco. L’unica attività per cui bisogna registrarsi sono gli spettacoli, ma basta telefonare entro il giorno prima per prenotare. Per lo spettacolo della domenica con il mitico Nikolaus Drache chiami al numero 0462/502929, per tutti gli altri spettacoli – ce ne sono di martedì, mercoledì e giovedì – chiami al numero 3319241567 entro il giorno prima.

Certo, per usare gli impianti e la slittovia è richiesto di indossare la mascherina, tenere la distanza di sicurezza e usare il gel disinfettante. Poche regole da rispettare, per il resto ti godi la natura, i paesaggi, i giochi e le storie che si snodano sui sentieri tematici. Una vera pacchia!

Nella Foresta dei draghi con Raya, novità dell’estate 2020

I bambini si sono divertiti con la storia del nuovo giocolibro di Chiara Cecilia Santamaria, blogger di “Machedavvero”, scritto e disegnato con Viola, sua figlia. I personaggi sono proprio carini e a dire il vero ci mancava solo questa Avventura Cercadraghi. Conoscevamo già Rogos, Zoira, Ais… e tutta la dinastia dei draghi del Latemar! Torniamo tutti gli anni e troviamo sempre delle novità!

Alla fine della passeggiata siamo passati al Punto Info e abbiamo ricevuto un premio: un bellissimo memory con tutti i personaggi dei racconti della MontagnAnimata. Coloratissimo e super divertente, da giocare tutti insieme sul prato.

Sentirsi liberi di cambiare programma, rallentare e gustarsi tutto

Volevamo provare anche il percorso geologico, dato che l’anno scorso era chiuso e non ci siamo potuti andare, ma niente, sarà per la prossima volta!  Arrivati a Passo Feudo non abbiamo saputo resistere ai piatti meravigliosi proposti dal rifugio: straccetti di cervo, trota al puzzone, casuncei… il tempo è passato e ci siamo semplicemente goduti il panorama spettacolare dalla terrazza esterna: spazia dalle Pale di San Martino alle cime del Latemar, fino alla Marmolada!

Cosa aggiungere a una giornata così? Scendendo in seggiovia abbiamo visto le marmotte che giocavano, i bambini erano entusiasti! E per finire un giro sull’Alpine Coaster fra le mie urla e le risate dei ragazzi! Torneremo presto a Latemar MontagnAnimata!

Marmotte

QUALCHE INFORMAZIONE PRATICA

Per raggiungere la MontagnAnimata potete utilizzare gli impianti di risalita da Predazzo: tutti i giorni dal 20 giugno al 20 settembre 2020, con orario continuato. Guarda prezzi e orari e indicazioni per arrivare.

 

Recommended Posts