Geotrail Dos Capèl

Il percorso Geotrail Dos Capèl è una passeggiata di media difficoltà per bambini e famiglie. Con la telecabina arrivi a Gardonè, prosegui con seggiovia fino al Passo Feudo: il Geotrail Dos Capèl parte da lì. La passeggiata è un anello di 3,5 km, con un dislivello di 268 m.

Parti e arrivi nello stesso punto, a pochi metri dalla seggiovia e dal rifugio Passo Feudo. Il sentiero è panoramico, soleggiato. Si fa in 2 ore circa, senza bisogno di essere accompagnati. La passeggiata è adatta a famiglie e bambini (per bambini piccoli 0-2 anni avrai bisogno dello zaino). Sei a 2200 m di altitudine, in Val di Fiemme, sul Dos Capèl. Ai piedi del Latemar, in Trentino, nelle Dolomiti Patrimonio UNESCO.

Il modo migliore per percorrere il sentiero Geotrail Dos Capèl e scoprire la geologia di queste montagne è con il giocolibro: indizi e indovinelli. Ti servirà capacità di osservazione, memoria, spirito d’avventura. Se vieni a trovarci il mercoledì c’è uno spettacolo itinerante “Geologia in alto mare”.

Il Geotrail Dos Capèl è un sentiero tematico con installazioni didattiche curate dal Muse – Museo delle Scienze di Trento e dal Museo Geologico delle Dolomiti di Predazzo. È una passeggiata di media difficoltà, adatta a bambini e famiglie, per scoprire la bellezza del Latemar, la geologia e il mondo del triassico.

  • Passo Feudo è a 2200 m di altitudine
  • sei in Val di Fiemme, a 5 minuti da Predazzo, nelle Dolomiti UNESCO
  • per arrivare c’è la telecabina Predazzo-Gardonè e la seggiovia Gardonè-Passo Feudo
  • il tempo di percorrenza in telecabina + seggiovia è di 30 minuti circa
  • questa passeggiata di media difficoltà dura circa 2 ore
  • è consigliabile una giacca antivento e scarponi
  • il sentiero è libero, non serve prenotare
  • è aperto tutti i giorni dal 25 giugno al 10 settembre 2017
  • la telecabina ha una capienza di 12 persone
  • la seggiovia ha 4 posti, con cupola protettiva, sono benvenuti i cani
  • puoi portare in quota passeggini e biciclette
  • al Punto Info, a Gardonè, e al Rifugio Passo Feudo trovi tutte le informazioni e i nostri giocolibri, oltre al kit del geologo
  • con il giocolibro “Geotrail Dos Capèl, mondo triassico” scopri la geologia e ti diverti (è disponibile anche in inglese)

A luglio “Il Trentino Alto Adige dei bambini” è venuto a farci visita lungo il Geotrail Dos Capèl, guarda il video >> 

Gioca, scopri, impara

Per chi viene in Trentino per una vacanza in famiglia, le montagne della Val di Fiemme riservano sorprese. Se cerchi attività per le vacanze con i bambini, non ti fermi alla prima salita, desideri passare le vacanze in famiglia e divertirti c’è il percorso Geotrail Dos Capèl. Una passeggiata di media difficoltà per bambini con gioco in famiglia tutta da scoprire.

Il sentiero è ad anello, ha un dislivello di 268 m e per farlo non serve essere allenati. Basta avere scarponi e giacca antivento. La passeggiata è adatta alle famiglie e ai bambini. Per bambini piccoli (0-2 anni) avrai bisogno dello zaino portabimbo. Siamo ai piedi del Latemar, in Trentino, nelle Dolomiti UNESCO.

Arrivati a Gardonè in telecabina si prosegue con la seggiovia fino a Passo Feudo. Ci sono tre modi per scoprire il Geotrail Dos Capèl:

  • puoi fare una passeggiata con i bambini, giocare con loro, risolvere indovinelli, raccogliere campioni di roccia: alcune sono parte di una spiaggia triassica che ha 250 milioni di anni. Attraverso le rocce potrai conoscere le Dolomiti Patrimonio UNESCO con il giocolibro che trovi al Punto Info a Gardonè e al Rifugio Passo Feudo,
  • il giocolibro è adatto a bambini di età 8-12 anni, i più piccoli possono seguire gli indizi e divertirsi un mondo se c’è un adulto disposto a giocare con loro. Chiedi lo zaino del geologo con l’attrezzatura per vivere questa avventura al top: lente, occhiali, sacchetti e guanti per osservare le rocce e raccoglierne qualche campione,
  • puoi divertirti seguendo uno spettacolo itinerante sul sentiero: l’appuntamento è il mercoledì con il nuovo spettacolo itinerante “Geologia in alto mare”,
  • puoi passeggiare liberamente lungo il sentiero, allenare lo sguardo e scoprire le rocce e i paesaggi di queste montagne bellissime. Ad aiutarti ci sono le installazioni didattiche curate dal Muse-Museo delle Scienze di Trento e dal Museo Geologico delle Dolomiti di Predazzo con le illustrazioni di Bernardo Carvalho.

Osserva, leggi, impara

Sul sentiero geologico del Dos Capèl trovi 13 postazioni didattiche curate dal Muse-Museo delle Scienze di Trento e dal Museo Geologico delle Dolomiti di Predazzo per raccontarti le Dolomiti dal vero. A guidarti saranno le illustrazioni dell’artista portoghese Bernardo Carvalho e il giocolibro “Geotrail Dos Capèl, Mondo triassico”.

Poche regole (in tutti i giochi ci sono), 9 stop, 100 punti da accumulare e una manciata di rocce gettone, 9 geodomande, 1 premio che potrai ritirare al Punto Info a Gardonè.

Alcuni premi sono stati realizzati in legno da artigiani locali, su disegno degli studenti del Liceo Artistico G. Soraperra di Pozza di Fassa. Potrai tornare a casa con gadget e regali della tua vacanza in famiglia in Val di Fiemme, a pochi km da Predazzo.

Al Punto Info trovi chi ti aiuterà in tutto e per tutto: gioco del Difr, letture a tema, libri e piccoli regali della tua vacanza in famiglia con bambini in Trentino, nella Val di Fiemme, vicino a Predazzo.

Tocca, sperimenta, disegna

Il percorso Geotrail Dos Capèl è una passeggiata di media difficoltà per bambini e famiglie. Cammini, scopri il paesaggio, cogli indizi, riconosci le rocce: Werfen, basalto, breccia verde, tracce di lava, calcare del Latemar.

Rocce “cotte”, spezzate e ripiegate, scogliere coralline, filoni vulcanici, colori e paesaggi dolomitici di straordinaria bellezza. Imparerai a riconoscere le pareti di roccia della formazione di Livinallongo, le strisce marroni fatte di lava, le tracce di un mare triassico.

Come le riconosci? Lungo il sentiero tematico ci sono 13 postazioni illustrate e il giocolibro è una vera bussola. Quando troverai la scritta “roccia gettone”, guardati attorno e cerca un campione della roccia indicata. Ne potrai raccogliere un pezzetto e, più avanti sul sentiero, costruire il georologio delle Dolomiti.

Potrai toccare, osservare, annusare le rocce, prenderne dei piccoli campioni e, se vieni a trovarci il mercoledì, potrai seguire lo spettacolo “Geologia in alto mare”. Tornando a valle avrai provato il gusto della scoperta, potrai visitare il Museo Geologico delle Dolomiti di Predazzo, far analizzare piccoli campioni di roccia e chiedere agli esperti geologi altre curiosità per approfondire questa materia affascinante.

Segui i passi di Amelia Edwards

Sul geotrail Dos Capèl metti occhi e piedi dove alcuni secoli fa si avventurarono donne coraggiose: Maria Ogilvie Gordon – prima donna al mondo a laurearsi in geologia – studiò rocce carbonatiche e corpi vulcanici, Elizabeth Tuckett amava appuntare i suoi viaggi creando veri e propri fumetti, e Amelia Edwards avanzava scalando vette e campanili di roccia.

Lungo il percorso prova a riprodurre la forza delle spinte tettoniche, metti la lava in trappola come in un abbraccio e simula l’eruzione del vulcano di Predazzo.

Potrai goderti il panorama, chiudere gli occhi, girare in tondo e, fermandoti, provare a ricordare il nome della montagna che hai davanti. Ma tieni fiato per le 9 geodomande. Ti aspettiamo.

INFO

icona_quota
2200 M
icona_lunghezza-percorso
3,5 KM
icona_tempo-percorrenza
2 ORE
icona_percorso-circolare
CIRCOLARE
icona_passeggino-no
NO PASSEGGINO
icona_passeggiata-media
MEDIO

Stay tuned!