Deciso. Ci facciamo un regalo!

 In Racconti di MontagnAnimata

Ci prendiamo tempo e spazio per raccontare le cose con la nostra voce. Va bene il sito istituzionale (il programma estivo lo trovi lì, cioè qui), vanno bene i social (immagini e parole che mettono curiosità).

Ma dopo 4 anni di sperimentazioni e progetti, con l’attenzione concentrata al fare, abbiamo voglia di blog.

I blog sono in declino! Sul web non legge più nessuno. Meglio concentrare risorse altrove. Bene, grazie a tutti, adelante. Questo è un blog.

Storie Sbilenche. Perché e per chi? Con Storie Sbilenche raccontiamo il rovescio e il profondo di MontagnAnimata. Qualche informazione pratica per rispondere a domande come questa: il sentiero è pianeggiante, vanno bene le infradito? Una narrazione leggera per raccontare il perché di alcune scelte.

Una, tra tutte: perché api e non cicale? Storie Sbilenche  serve a chi scrive per scaldare i muscoli e tirar fuori la voce.

Serve a chi legge per avere una rotta quando viene in vacanza su queste montagne bellissime. Lasciamo la noia fuori dalla porta, raccontiamo solo storie vere, con emozione e ironia. Non vi costringeremo a mettere il naso nelle “cassette delle puzze”, alla fine sarà naturale farlo. I bambini non si chiedono perché. Che vale la pena lo sanno.

Recommended Posts

Leave a Comment