• Latemar Montagnanimata

Blog

GUARDIAMO ALLA STAGIONE ESTIVA CON FIDUCIA

ESTATE 2020

Viviamo in una grande incertezza ma guardiamo alla stagione estiva con fiducia. Troviamo forza nella maestosità delle cime del Latemar, coraggio nella natura che prende vigore dopo l’inverno. La manutenzione sui sentieri di MontagnAnimata è iniziata. Con fantasia e creatività abbiamo preparato le proposte per l’estate 2020. Vorremmo aprire il 20 giugno, insieme.

Le novità dell’estate 2020 invitano bambini e famiglie a camminare in montagna, giocare e divertirsi sul sentiero del Pastore Distratto, nella Foresta dei Draghi e lungo il Geotrail Dos Capèl. Sono tre sentieri: due ad anello, a Gardonè (1650m) e uno in quota, a Passo Feudo (2200m), a 15 minuti da Predazzo, in Val di Fiemme.

Sul sentiero del Pastore Distratto, il posto preferito da Martìn è il folto del bosco. È proprio tra gli alberi e gli arbusti che, in compagnia del nonno e di un giocolibro, Martìn ci porta a scoprire la vita in montagna, i segreti delle api e le sorgenti del Latemar. La natura è preziosa e il Salvanel del Feudo se ne prende cura.

Nella Foresta dei Draghi, tra cime, guglie e pinnacoli di roccia si aggira una nuova draghessa, con le piume color latte e oro. A seguirla con lo sguardo e avvistarla per prime sono state Chiara Cecilia Santamaria (Machedavvero) con Viola, l’estate scorsa. Camminando sul sentiero hanno raccolto indizi, osservato tracce e studiato i documenti di ricerca di Nikolaus Drache per farne una nuova avventura cercadraghi: “Raya, la draghessa della luce” nasce dalla loro fantasia. Lungo il sentiero ci sono i totem della Difr Academy e insieme a Tof, il piccolo drago del Latemar, percorriamo il cammino dell’Appartenenza per conquistare la fiducia del Maestro Prakon e il dono prezioso della Fiamma Reale!

Vicino a Passo Feudo riapre il Geotrail Dos Capèl, con 13 postazioni didattiche e le illustrazioni dell’artista portoghese Bernardo Carvalho. Il progetto è stato realizzato insieme al Muse-Museo delle Scienze di Trento e il Museo Geologico delle Dolomiti di Predazzo per raccontarvi le Dolomiti dal vero. Per esplorare il sentiero e scoprire la geologia c’è il giocolibro “Geotrail Dos Capèl, Mondo triassico”. Serviranno capacità di osservazione, memoria e spirito d’avventura per riconoscere le rocce gettone.

Il programma degli spettacoli per l’estate 2020 era pronto, potete trovarlo qui. Ma le attività sui sentieri, vista la situazione, potrebbero subire delle modifiche. Appena troveremo la soluzione migliore per garantirvi di poter trascorrere una giornata spensierati e in sicurezza sulla MontagnAnimata vi daremo aggiornamenti. Ridefiniremo il programma con fiducia, realismo e cautela.

Sognare e fare progetti è vitale. Impariamo la pazienza dalle rocce, la prudenza da chi ama la montagna e la fiducia da chi crede nella creatività, per invitarvi a camminare tra le meraviglie del Latemar, Patrimonio Mondiale dell’Umanità, appena possibile.

0 Read More

I percorsi a piedi nello Ski Center Latemar

I percorsi a piedi nello Ski Center Latemar per vivere a pieno la montagna in inverno. Passeggiate facili da fare in famiglia con i bambini sulla neve per ammirare scenari dolomitici meravigliosi o rilassarsi camminando alla scoperta delle baite nello Ski Center Latemar.

1.La Foresta dei Draghi a Predazzo

foresta dei draghi predazzo in inverno

La Foresta dei Draghi vi aspetta a monte della telecabina Predazzo-Gardonè

La Foresta dei Draghi in inverno è una passeggiata facile in montagna, per bambini e famiglie. È un sentiero ad anello di 1,4 km, pianeggiante e accessibile a tutti: la neve è battuta dalla motoslitta. Parti e arrivi nello stesso punto: poco distante dalla telecabina Predazzo-Gardonè.

La passeggiata sulla neve con i bambini si fa in un’ora circa, senza bisogno di essere accompagnati.  Il sentiero si snoda in parte nel bosco, è soleggiato e panoramico. Sei nel comprensorio sciistico Ski Center Latemar, a 1650 m di altitudine, sulle Dolomiti Patrimonio dell’Umanità. Gardonè è in Trentino, a Predazzo, in Val di Fiemme.

Alzi gli occhi e hai di fronte i meravigliosi campanili del Latemar. Il modo migliore per scoprire la Foresta dei Draghi in inverno è con un giocolibro: indizi, indovinelli, piccole storie che nutrono la fantasia.

2. Ai piedi del Latemar – Passeggiata da Pampeago a Obereggen

passeggiate nello ski center latemar

Passeggiare nella neve fresca e alla fine godersi una bella tazza di cioccolata calda!

La passeggiata parte dall’arrivo della seggiovia Latemar a Pampeago e segue la stradina che porta verso il Passo Pampeago (1.983 m). In circa 40 minuti di cammino si arriva al rifugio Laner a Obereggen dove si potranno gustare le specialità culinarie dell’Alto Adige o semplicemente bere un tè caldo sotto un bel sole. Proseguendo oltre il rifugio si può arrivare fino ad Obereggen.
Escursione facile – dislivello 250 m, durata circa 40 minuti fino al rifugio Laner, 2 ore circa fino a Obereggen.

1 Read More

LE OFFERTE VACANZE SULLA NEVE IN VAL DI FIEMME

DORMIRE, SCIARE E CAMMINARE SULLA NEVE IN TRENTINO

Scopri le migliori offerte vacanze sulla neve in Val di Fiemme: le montagne del Trentino sono perfette per sciare, slittare, fare passeggiate facili nel bosco con i bambini, scoprire la cucina tradizionale nei rifugi. Le offerte vacanze sulla neve includono sconti, notti gratis in hotel per sciare in famiglia, buoni per centri benessere e prodotti tipici. Guarda le migliori offerte vacanze sulla neve in Val di Fiemme, vieni a scoprire l’atmosfera delle Dolomiti in inverno.

Prima neve in famiglia? 4×3 giornate (una è gratis)

ski center latemar panoramica sulle piste val di fiemme trentino alto adige

Dal 30 novembre al 21 dicembre 2019. 4 notti al prezzo di 3 in hotel, con colazione inclusa + 4 giorni di skipass al prezzo di 3. Inoltre sconti: 5% sullo skipass plurigiornaliero per gli adulti nel comprensorio sciistico Val di Fiemme-Obereggen; 10% sul noleggio dell’attrezzatura sci o snowboard; 20% sui corsi collettivi di sci. E puoi sciare in notturna 2 sere alla settimana. Se prenoti su www.visitfiemme.it hai un buono sconto di 15 euro per prodotti tipici o centri benessere: speck & spa non sono mai andati così d’accordo! Ingressi gratuiti: Stadio del Ghiaccio di Cavalese, piste di pattinaggio, piscine di Cavalese e Predazzo (previo acquisto skipass).

Neve tutto compreso: dormire, sciare, divertirsi (7 notti)

Dal 5 gennaio a fine stagione 2019/20207 notti in hotel della Val di Fiemme a sciare fra le Dolomiti del Trentino. Sconti: per gli adulti 5% sullo skipass plurigiornaliero nel comprensorio sciistico Val di Fiemme-Obereggen; 10% sul noleggio dell’attrezzatura sci o snowboard; 20% sui corsi collettivi di sci.  E puoi sciare in notturna 2 sere alla settimana. Ti aspettano anche speck & spa: un buono sconto di 15 euro per prodotti tipici o centri benessere. Ingressi gratuiti: Stadio del Ghiaccio di Cavalese, piste di pattinaggio, piscine di Cavalese e Predazzo (previo acquisto skipass).

Magic Ski Weeks: in famiglia sulla neve a prezzi speciali, gratis per bambini fino a 12 anni

Periodi Magic Ski Weeks:
Dal 7 al 14 dicembre 2019
Dal 19 al 24 gennaio 2020
Dal 26 gennaio al 2 febbraio 2020

Hotel mezza pensione (5/6 notti) + skibus + ingressi gratuiti per piste di pattinaggio su ghiaccio e piscine coperte + buoni sconto per skipass, scuola sci, noleggio attrezzatura. Inoltre gratis: 2 sciate notturne all’Alpe Cermis gratis, 1 discesa slittovia Alpine Coaster Gardoné. Bambini fino a 12 anni gratis: hotel, skipass, scuola sci, noleggio sci e attività dello Zecchino d’Oro sulla neve nei kindergarten.

Sciare al sole di primavera: una giornata sugli sci è gratis

Dal 21 marzo a fine stagione 2020: 7 giorni di vacanza sulla neve al prezzo di 6.
Se vieni in vacanza in Val di Fiemme per sciare al sole di primavera puoi stare 7 giorni in hotel pagandone 6 e hai lo skipass 6 giorni al prezzo di 5. L’offerta è valida in tutti gli alberghi che aderiscono all’iniziativa nelle zone sciistiche Dolomiti Superski. Il voucher per la giornata omaggio viene consegnato in albergo. Prenoti ora, vieni in vacanza dal 21 marzo, hai lo skipass dal 22 marzo. Non tutti gli impianti rimangono aperti fino a fine stagione: la cosa migliore è contattare l’Apt della Val di Fiemme o la struttura alberghiera.

Qualche informazione pratica

A Predazzo puoi raggiungere le piste con la telecabina Predazzo-Gardonè (1650 m): sciare sulle mitiche piste dello Ski Center Latemar , divertirti sulla neve con i bambini sulla pista delle slitte e sfrecciare nel bosco sull’Alpine Coaster Gardonè.

Ski Center Latemar è la più grande area sciistica del Comprensorio Val di Fiemme-Obereggen. I punti di accesso alle piste sono tre: Predazzo, Pampeago e Obereggen. Da dicembre ad aprile tutti gli impianti e le piste sono aperte, trova il periodo giusto e vieni a trovarci.

Vuoi saperne di più e prenotare?

Azienda per il Turismo della Val di Fiemme

tel. 0462 341419

booking@visitfiemme.it

www.visitfiemme.it

0 Read More

4 COSE DA FARE CON I RAGAZZI SULLE PISTE DELLO SKI CENTER LATEMAR

4 cose da fare con i ragazzi sulle piste dello Ski Center Latemar: ecco quel che ci vuole per mettere tutti d’accordo e godersi una vacanza sulla neve! In vacanza sulla neve con bambini grandi, tra i 10 e i 14 anni, non è facile accontentare tutti: è un’età in cui sono curiosi, l’idea di giocare sulla neve li elettrizza ma ogni tanto hanno quello sguardo che non sai.

Con questa mini guida di attività per vacanze sulla neve per teenagers troverai l’idea giusta. Loro si divertiranno sulle piste dello Ski Center Latemar in tutta sicurezza e sì, voi potrete godervi una giornata di sci e relax sulle montagne innevate del Trentino. 

1. Pista boardercross a Pampeago

pista boardercross Pampeago

pista boardercross Pampeago

Questa facile pista si può affrontare con la tavola o con gli sci, basta avere il casco ben allacciato. Sono curve strette e cunette che vi faranno vivere emozioni e puro divertimento. Controllate che la pista sia libera, fate un bel respiro e poi via: se siete in compagnia, preparatevi a sfidare i vostri amici!

2. Snowpark a Obereggen

Snowpark a Obereggen

Snowpark a Obereggen

Nello snowpark di Obereggen è come essere catapultati in un mondo parallelo: i salti diventano “jumps”, le evoluzioni sui dossi diventano “tricks”, il tracciato viene perfettamente “shaped”. Parlano tutti una lingua strana e divertente che solo i veri snowboarder possono capire. Anche quest’anno la neve è stata sagomata alla perfezione e vi aspettano nuove strutture per il freestyle. Come facciamo? Con il sistema di innevamento riusciamo a garantire strutture sempre diverse.

3. Piste Self time a Pampeago

Self-Time sulla pista Tresca a Pampeago

Self-Time sulla pista Tresca a Pampeago

Se sei in compagnia degli amici le piste self time sono irrinunciabili. Di cosa si tratta? Sono piste con un tracciato da gara con cronometraggio automatico. Al cancelletto di partenza inserisci una monetina da 50 cent, sistemi bene il casco e sei pronto a scendere tra le porte e sfidare i tuoi amici. Alla fine del tracciato, sul display compare il tempo come nelle vere competizioni! Le piste sono due: Self-Time Campanil (350 m, media difficoltà), a monte della seggiovia Campanil, e Self-Time Tresca (350 m, media difficoltà), scendendo quasi a metà della pista Tresca.

Lungo le piste state all’erta: troverete strutture speciali che metteranno alla prova il vostro equilibrio di “jumper”. In fondo alla pista “5 Nazioni”, a Gardonè, e alla pista “Oberholz”, a Obereggen, potrete tentare qualche acrobazia! Ci sono dei punti spettacolari e ben attrezzati, non dovete far altro che allacciare il casco e divertirvi.

4. Alpine Coaster Gardonè

L'Alpine Coaster Gardonè predazzo

L’Alpine Coaster Gardonè

In una giornata sulla neve, tra giochi e sfide tra amici sulle piste e divertimento, non può mancare un giro in Alpine Coaster! Un circuito ad anello: 980 m di dossi, salti e un giro a 360° in tutta sicurezza nel bosco. Fai il biglietto, ti siedi e allacci le cinture. I bob sono a due posti, si muovono su rotaia e la velocità la regoli tu. Puoi salire anche con gli scarponi da sci! Fatti accompagnare da un adulto o da un amico che abbia compiuto 14 anni e goditi la discesa tra gli alberi innevati nei boschi del Latemar. Alpine Coaster Gardonè è un’attrazione unica in Trentino.

 

QUALCHE INFORMAZIONE PRATICA:

Lo Ski Center Latemar è la più grande area sciistica del Comprensorio Val di Fiemme-Obereggen. Con 3 punti di accesso (Predazzo, Pampeago, Obereggen), 49 km di piste e 18 impianti di risalita nelle montagne del Trentino Alto Adige.

23 Read More

Alpine Coaster Gardonè a Predazzo: divertimento per tutti, non solo per i più piccoli!

L’Alpine Coaster Gardonè a Predazzo è un vero divertimento non solo per i più piccoli!

Partiamo la mattina con calma, oggi passeremo una giornata sulla neve all’insegna del puro divertimento! In albergo ho letto che c’è un bob su rotaia a 10 minuti da Predazzo, all’arrivo della telecabina che porta a Gardonè. Non vedo l’ora di farlo provare a quella fifona di Martina. Siamo amiche da sempre, oltre che cugine, e questa gita la sognavamo da tempo.

Salire con la telecabina per raggiungere Gardonè da Predazzo

Saliamo verso le 11.00 da Predazzo con la telecabina. Allo sportello a valle ci propongono un pacchetto vantaggioso: andata e ritorno in telecabina e una corsa con la slittovia Alpine Coaster Gardonè inclusa nel biglietto. Arriviamo a 1650 m, con uno scenario meraviglioso ad accoglierci! La notte scorsa ha nevicato, le cime sono bianche, è tutto coperto da neve soffice, l’aria è frizzantina, il cielo terso. Poco distante dalla stazione di arrivo, sulla destra, ecco l’Alpine Coaster!

Alpine Coaster Gardone, come funziona?

alpine coaster gardonè predazzo val di fiemme - partenza

Pronta Martina?

Felici di sentire la neve sotto i piedi, andiamo dritte alla partenza della slittovia. Ci sono già alcuni bob in movimento sulla pista. Immaginatevi delle pennellate blu lungo il pendio, il bianco della neve che copre gli alberi, le piste da sci sulle cime. Martina osserva incredula, vedo nei suoi occhi il primo cenno di paura e non posso fare a meno di sorridere 😉

“Andiamo piano vero?”. “E se perdo gli occhiali e poi non vedo dove vado?”. “Se non riusciamo a frenare?”. “Arriviamo a Predazzo da quella parte?”. “Poi come facciamo a tornare su?”.

Le sue domande incalzanti trovano risposte esaurienti appena arriviamo alla partenza: con calma e cortesia ci fanno accomodare in uno dei bob fermi alla partenza. Allacciate le cinture di sicurezza, ci spiegano il funzionamento dei “freni”. Tutto molto semplice: portando le leve avanti il bob avanza, tirandole indietro, verso di noi, rallenta fino a fermarsi. La risalita è automatica. In due sullo stesso bob, sarò io a regolare la velocità manovrando le leve. Si parte!

Urla di gioia rimbombano a Gardonè

Alpine coaster Gardonè Predazzo in val di Fiemme - bob a due posti

Eccoci sul bob a due posti!

La risalita è automatica, non dobbiamo fare nulla. Ci guardiamo attorno, ci godiamo il paesaggio innevato e gli alberi carichi di neve. Sembra panna montata, soffice, candida. Dopo qualche minuto raggiungiamo l’apice della risalita e comincia la discesa! La pista è libera, non ci sono altri bob lungo il tracciato, né davanti a noi né dietro! Evviva!

Spingo in avanti le leve, l’aria fresca si fa sentire, è pungente sul viso. Martina inizia a urlare come una pazza e a ridere fortissimo. “Più veloce! Più veloce!”. Passiamo alcuni dossi, affrontiamo a tutta birra le paraboliche, adesso arriva il giro a 360° e poi la super discesa finale, tra urla di gioia e risate.

Ecco le frange arancioni che indicano la fine del tracciato. Comincio a rallentare, giro finito! Ci aiutano a scendere dal bob e raggiungiamo il punto di partenza. Alla cassa ci fanno vedere una “bellissima” foto scattata lungo il tragitto. Ma dai, non me ne ero accorta! Io ho gli occhi che ridono e mia cugina la bocca spalancata. Ci facciamo una risata e la prendiamo per ricordo!

Martina è raggiante, è chiaro che un altro giro va fatto! E il prossimo… sarà a tutta velocità! Prima facciamo una pausa golosa sulla terrazza del rifugio Gardonè, per riprendere fiato. Ci vuole proprio una cioccolata calda e una bella fetta di strudel! Oggi il panorama è uno spettacolo che incanta, dalla terrazza vediamo tutta la catena del Lagorai. Ci sdraiamo sui lettini, che meraviglia! “Pronta per un altro giro?”. Lo sapevo che non avrebbe resistito!

QUALCHE INFORMAZIONE PRATICA

A Predazzo puoi raggiungere le piste con la telecabina Predazzo-Gardonè (1650 m): sciare sulle mitiche piste dello Ski Center Latemar, divertirti sulla neve con i bambini, lanciarti sulla pista delle slitte e sfrecciare nel bosco sull’Alpine Coaster Gardonè.

Ski Center Latemar è la più grande area sciistica del Comprensorio Val di Fiemme-Obereggen. I punti di accesso alle piste sono tre: Predazzo, Pampeago e Obereggen. Gli impianti e le piste sono aperti tutti i giorni. Trova il periodo giusto e vieni a trovarci.

0 Read More

5 Rifugi nello Ski Center Latemar part.2

Continua il nostro tour nei rifugi dello Ski Center Latemar alla scoperta di nuove gustose sfiziosità. La prima parte di questo tour del gusto nei rifugi della skiarea la trovi qui.

I rifugi del comprensorio sciistico Ski Center Latemar sono accoglienti, con una vista spettacolare sulle Dolomiti. Abbiamo scelto alcune specialità da provare della tradizione trentina e altoatesina. Se avete in programma una giornata sulla neve in Trentino Alto Adige, dopo aver controllato gli sci e come vestire i bambini sulla neve, date un’occhiata ai rifugi.

RISOTTO AL PINO MUGO DEL LATEMAR, AL RIFUGIO OBERHOLZ

rifugio oberholz obereggen nello ski center latemar

Rifugio Oberholz

Il rifugio Oberholz eco-charme dello Ski Center Latemar è facilmente raggiungibile da Obereggen anche senza sci. All’interno un ambiente caldo, raffinato e ricco di stile. Tutti i dettagli sono curati con attenzione e il menu non fa differenza.

Lo chef propone rivisitazioni delle specialità tradizionali altoatesine, come il risotto con pino mugo del Latemar, mozzarella di bufala e manzo essiccato. Una curiosità: il pino mugo viene scelto e raccolto dallo chef ai piedi del massiccio del Latemar.

RIFUGIO BAITA GARDONÈ

rifugio gardonè predazzo

Un po’ di sole e relax sulla terrazza del rifugio

A pochi minuti da Predazzo, con la cabinovia Predazzo-Gardonè, trovate uno dei più bei rifugi delle Alpi: la Baita Gardonè. Atmosfera accogliente, ambiente alpino davvero unico, caldo e originale: da provare lo scivolo per scendere al piano interrato. Potete scegliere tra self service veloce al piano terra, e menu à la carte al piano superiore. Vi consigliamo le costine di maiale accompagnate da salse saporite. È un piatto da gustare con le mani: non preoccupatevi, lo dice anche il galateo 😉

RIFUGIO EPIRCHER LANER

maccheroni del contadino rifugio absam obereggen

A Obereggen (raggiungibile con la cabinovia Ochsenweide, anche senza sci) trovate il rifugio Epircher Laner con self service al banco. La musica, il menu, l’atmosfera vi faranno sentire immersi nell’ambiente altoatesino. Il piatto consigliato dalla casa è l’Hirtemaccaroni o maccheroni del contadino: pasta corta con salsa di pomodoro, panna, funghi e ragù. Il servizio è veloce: al banco potete ordinare bevande e piatti express. Date un’occhiatina alla piccola vetrina dei dolci: strudel con pasta frolla (non si trova ovunque), tiramisù, torta sacher e torta di grano saraceno con marmellata di mirtilli rossi.

ZISCHGALM

rifugio Zischg

Il rifugio Zischg si trova sulle piste di Pampeago, è facile da raggiungere con la seggiovia Latemar anche senza gli sci. Rinnovato per la stagione 2018-2019, è una sosta ideale per i genitori che accompagnano i bimbi a muovere i primi passi sulla neve: è vicino al punto di ritrovo della Scuola di sci di Pampeago, davanti al “campetto primi passi” e al parco giochi. Provate una fetta di cheesecake con i lamponi e il cioccolato, e date un’occhiata alla vetrina dei dolci che offre tante alternative invitanti.

RIFUGIO LATEMAR

latemar hutte rifugi ski center latemar

Rifugio Latemar Hütte

Raggiungibile con la seggiovia Latemar e una piccola discesa vicino al Campo Scuola di Pampeago, in questo rifugio ottagonale con finestre su tutti i lati, potrete ammirare le più belle montagne che circondano la skiarea: il Latemar, il Dos Capèl, la Pala di Santa. Il rifugio propone un self service veloce, vi consigliamo tagliatelle ai funghi e l’immancabile cotoletta alla milanese con patate fritte che qui si chiama Wienerschnitzler mit Pommes. Tutti i menù sono bilingui, una splendida occasione per giocare con le parole. Spesso una buona cotoletta con croccanti patate dal cuore morbido racchiude il gusto delle vacanze sulla neve in montagna.

Altre sfiziosità da gustare nei rifugi dello Ski Center Latemar le trovate qui. Venite a trovarci sulle piste: gli impianti di Obereggen, Pampeago e Predazzo sono aperti tutti i giorni.

0 Read More

COME ORGANIZZARE UNA GIORNATA SULLA NEVE CON I BAMBINI IN MONTAGNA

Se stai pensando come organizzare una giornata sulla neve con i bambini, Gardonè è il posto perfetto e Alice saprà darti i consigli giusti. Sentite come si è organizzata.

Avevamo voglia di divertirci, giocare sulla neve e respirare aria buona. Ci siamo svegliati prestino e vestiti di tutto punto: tuta da sci, scarponcini, guanti e berretto. Gardonè è a 1650 metri, ai piedi del Latemar, nelle montagne della Val di Fiemme. Partendo da Predazzo, abbiamo preso la telecabina e ci siamo goduti il panorama. Non capita tutti i giorni di sorvolare abeti maestosi puntando alle cime innevate.

Arrivati in quota si apre uno scenario mozzafiato: piste innevate, aria fresca e pulita, un cielo azzurro che promette una giornata meravigliosa. Quante cose ci sono da fare? Non sapevamo da cosa iniziare 😉

Facciamo una passeggiata della Foresta dei Draghi? Un giro in slitta? O andiamo tutti sull’Alpine Coaster? È un bob a rotaia che sfreccia tra gli alberi e torni bambino. Esperienza imperdibile.

Una passeggiata nella Foresta dei Draghi

Foresta dei draghi Predazzo in inverno

Nella Foresta dei Draghi mentre Aurora legge la missione che dobbiamo compiere!

Scegliamo due giocolibri (5,00 € l’uno, all’arrivo della telecabina): uno per Aurora, l’altro per Michele. I bimbi fanno a gara, vogliono sfogliare, leggere le storie, scoprire personaggi mai visti. Acceleriamo il passo, ci incamminiamo nella Foresta dei Draghi.

Il sentiero è battuto e poco impegnativo, il giocolibro ci affida una missione: dobbiamo aiutare Rogos a sfuggire dal perfido mago Kraus.

Ci divertiamo un sacco a scoprire tracce e indizi lungo il sentiero: una  roccia con un graffio, segni di artigli sugli alberi… ma volete sapere il top? Abbiamo scoperto le cassette delle puzze di drago!! La piccola Aurora si è divertita un mondo ad annusare questi scrigni e a riconoscere gli odori dei draghi.

Il paesaggio è bellissimo, il bosco è coperto di neve, sembra di stare in una favola. Proseguendo ci siamo imbattuti in due uova giganti: una rossa in un nido di roccia incantato, l’altra bianca tra rami intrecciati che la tengono sospesa e al sicuro.

Sono uova preziose, fate attenzione. Non preoccuparti Rogos conta su di noi!

Dopo una piccola salita, il sentiero si congiunge con il punto di partenza. Missione compiuta bambini! Rogos è salvo e il mago cattivo è stato neutralizzato.

La pista per slittini, divertimento puro

Pista slitte a Gardonè predazzo

Finalmente arriva la zia! Tutti in slitta!

Quando ci ha raggiunto mia sorella i bambini erano raggianti. Stravedono per la zia e se la contendono per fare coppia sullo slittino 😉 Meraviglia, slittare ci porta indietro nel tempo, a quando eravamo piccole e aspettavamo la prima nevicata per uscire di casa, abbracciare la slitta e scendere dal pendio dietro casa.

pista per slitte gardonè a predazzo

Eccoci sulla pista delle slitte! Fate largoooooooo….

Questa pista per slittare a Gardonè è fortissima! Sali sulla seggiovia del campo scuola e viaaaaaaaa, inizia la gara!

Gli slittini o i bob si possono noleggiare anche sul posto. Il casco per i bambini puoi trovarlo al negozio vicino alle casse, prima di salire in telecabina. Noi abbiamo fatto così! Per una volta sono stata previdente 🙂

Una tappa al Regno dei Draghi, giochi per bambini nella neve

Parco giochi il regno dei draghi a Gardonè in inverno

Ehi Michele! Prendimi se ci riesci! 🙂

È arrivato il momento di una sosta al Parco giochi il Regno dei Draghi. Altalene, scivoli e un trenino colorato dove Aurora si diverte a infilarsi e scappare dal fratello che la insegue. È così bello vedere i bambini che si divertono con la zia che ne approfitto per rilassarmi al sole. Mai senza un velo di crema solare 😉

Alpine Coaster Gardonè, per chi ama volare e chi è un po’ tartaruga

Alpine coaster Gardonè in inverno a predazzo

Vediamo se la mamma è proprio una tartaruga!

Manteniamo le promesse. Proviamo l’Alpine Coaster finalmente. Come sempre i piccoletti fanno a gara per chi sale con mia sorella sul bob. È lei quella “spericolata” e i bambini si divertono di più a scendere veloci sulla pista. Io sono la tartaruga di famiglia e Michele se ne farà una ragione.

Mi dispiace caro, lo sai che la mamma su questi giochi va piano 😉

La giornata a Gardonè è stata strepitosa: divertimento, sorprese, relax al sole. Ci prepariamo per scendere a valle e tornare a casa, non prima di essere passati all’ufficio Skipass a ritirare il premio che ci siamo meritati. Se completi la missione nella Foresta dei Draghi con le indicazioni del giocolibro, alla fine c’è un premio. Aurora e Michele ricevono entrambi il loro drago di legno da costruire e il gioco del drago con i personaggi della MontagnAnimata. Fantastico!

Tra gridolini di felicità e Michele che mi tira un braccio per costruire subito il suo drago, ringraziamo e ci avviamo alla macchina. Un’enorme coda verde ci trattiene per una foto con i bambini. Che giornata fantastica sulla neve con i bambini.

Coda di drago predazzo in val di fiemme

Concludiamo la giornata con un bel selfie sulla coda di drago 🙂

Li trovate anche sui social: basta mettere “mi piace” alla pagina Latemar MontagnAnimata per stare aggiornati sulle novità e trovare tanti spunti per attività originali e divertenti con i bambini in montagna.

0 Read More

5 rifugi dello Ski Center Latemar

Ti stai chiedendo quali sono i piatti tipici da gustare nei rifugi dello Ski Center Latemar, in Trentino Alto Adige? Ogni rifugio ha una particolarità: la posizione, la musica, l’apres-ski, il panorama, l’architettura e gli arredi. Tutti hanno un menu ricercato e piatti tipici del Trentino Alto Adige. Se cercate un gusto sorprendente e sapori unici da assaporare ai piedi del Latemar patrimonio Unesco, oggi vi consigliamo 5 rifugi.

Rifugio Passo Feudo

Rifugio passo feudo inverno

Un bel bicchiere di vino sulla terrazza del rifugio Passo Feudo (2200 m)

Da Predazzo raggiungi Passo Feudo con telecabina e seggiovia. Chef specializzati in piatti tipici trentini, ampia selezione di dolci, ristorante, bar, grande terrazza solarium e vista mozzafiato sulle Dolomiti del Trentino Alto Adige e sul Gruppo del Lagorai. Vi consigliamo di assaggiare la sinfonia di strudel, un dolce che amalgama tradizione, eleganza e innovazione in un unico strepitoso piatto. Il classico strudel di mele è servito con una pallina di gelato allo zenzero, lo strudel con semi di papavero è accompagnato dalla salsa di vaniglia, lo strudel alle noci e nocciole è servito su salsa di cioccolato e lo strudel ai frutti di bosco si sposa con una ricca confettura. Sei a 2200 m sotto il massiccio del Latemar Patrimonio dell’Umanità Unesco.

Rifugio Monte Agnello a Pampeago

rifugio monte agnello pampeago

Prendete la seggiovia Agnello da Pampeago e siete a quota 2180 m. Al rifugio Monte Agnello potete godere un panorama bellissimo sulla terrazza, al sole, in tutta tranquillità. Servizio bar, self-service con piatti tipici trentini. Atmosfera calda e familiare.

Rifugio Absam e Grill Kota

Grill Kota a Obereggen

Il romantico Grill Kota a Obereggen

Il rifugio Absam si trova vicino a Obereggen: se prendete la seggiovia Absam arrivate comodi al rifugio, altrimenti fate una passeggiata sulla neve, lo raggiungete a piedi o con lo slittino. Nella casetta a fianco del rifugio (la gestione è la stessa) potete ordinare un magnifico mezzo pollo allo spiedo: preparato davanti ai vostri occhi, il tempo di cuocere e arriva in tavola. Non è un piatto che si trova dappertutto sulle piste: è saporito, gustoso e potete scegliere le salse che preferite. Ci sono anche tavoli all’aperto, cuscini e materassini per una pausa relax.

Se vi fermate fino a sera, non perdetevi il “Grill Kota”. È una casetta di legno che ospita da 2 a 15 persone (su prenotazione): l’ambiente è accogliente, ha il calore del legno, è riscaldato da un camino centrale dove sarete voi stessi a cucinare la carne e le verdure che avete scelto. Immaginate un piccolo chalet, massima riservatezza, cucinate con i vostri tempi e state in compagnia. Prezzo fisso: 27,00 euro a persona.

Ganischger Alm

ganischgeralm

Il Ganischger alm si trova a monte della seggiovia Latemar, a Pampeago. È la meta ideale per chi cerca l’après-ski. Fin dal primo pomeriggio i dj suonano le migliori hit del momento oltre ai classici d’oltralpe, sulla terrazza e nella voliera. Immaginate di ballare con gli scarponi ai piedi fino all’orario di chiusura, sotto le guglie del Latemar, con il cielo che diventa rosso e l’aria pungente. C’è un modo migliore per chiudere la vostra giornata sugli sci? Per mantenere le energie e scatenarvi nel ballo, provate un succo di mela “trüb” (torbido) e lo sciroppo di sambuco: due bevande soft, dissetanti e buone. È così che ci prepariamo all’ultima discesa sugli sci, caldi e in sicurezza.

Platzl

platzl

Metti una sera d’inverno a slittare su una delle più belle piste delle Dolomiti! Ecco una serata da pizza e birra al rifugio Platzl, a Obereggen. Proprio alla base delle piste da sci e da slittino, aperte anche la sera (il martedì, giovedì e venerdì dalle 19.00 alle 22.00), questo rifugio offre una selezione di piatti internazionali oltre a una pizzeria sempre aperta. Sentirete parlare tedesco, italiano e dialekt: siamo proprio nel cuore della parte altoatesina del comprensorio Ski Center Latemar. Multilinguismo e atmosfera di festa da provare!

Se avete l’acquolina in bocca venite a trovarci sulle piste dello Ski Center Latemar! Il nostro tour nei rifugi continua, vi terremo aggiornati sulle prelibatezze e i piatti tipici del Trentino Alto Adige. Alla prossima 😉

0 Read More

TRE SCUOLE DI SCI NELLO SKI CENTER LATEMAR

Per imparare a sciare, nello Ski Center Latemar ci sono tre scuole di sci per i bambini

In Val di Fiemme in inverno le giornate sono soleggiate e perfette per sciare: piste splendide, impianti veloci, spettacoli straordinari, panorami mozzafiato, giochi da fare sulla neve, cucina gustosa nei rifugi, musica e divertimento. In vacanza sulla neve, seguiti passo a passo i bambini imparano a sciare e si divertono.

SCUOLA DI SCI ALTA VAL DI FIEMME

scuola di sci alta val di fiemme predazzo

I maestri della scuola di sci Alta Val di Fiemme – Predazzo

Imparare a sciare ti fa scoprire la montagna con occhi nuovi. I bambini si divertono, gli adulti devono superare qualche timore ma non si fermano più. La Scuola di Sci Alta Val di Fiemme ha un team di istruttori di sci e snowboard. Alcuni sono guide alpine, allenatori federali e istruttori nazionali, tutti iscritti all’Associazione A.M.S.I (Associazione Maestri Sci Italiani). Specializzati a insegnare lo sci a tutti, in particolare ai bambini e a persone disabili. Per imparare non ci sono limiti di età, basta amare la neve.

Info: info@scuoladisci.net | tel. 0462 576164 e 0462 502999 | www.scuoladisci.net 

SKI & SNOWBOARD SCHOOL OBEREGGEN

Sci, Snowboard, Telemark, Freeride e Freestyle sono le attività proposte dal team di maestri della scuola. Ski & Snowboard School Obereggen fa parte del programma formativo dei maestri di sci dell’Alto Adige: una scuola attenta all’apprendimento dei bambini dai 3 anni in su. La struttura e la preparazione dei maestri sono stati valutati dal Collegio dei Maestri di sci dell’Alto Adige con il marchio qualità 5 stelle. I bambini imparano e si divertono.

Info: info@obereggenski.com | tel. 0471 615 667 | www.obereggenski.com 

SCUOLA ITALIANA SCI, ALPE DI PAMPEAGO

scuola di sci alpe di pampeago

Tutti in fila! I bambini del corso seguono le indicazioni della maestra

30 maestri specializzati in tutte le discipline: Sci, Snowboard, Telemark, Freeride, Freestyle. La Scuola Italiana Sci Alpe di Pampeago vi segue passo a passo: bambini e adulti, ciascuno con i propri tempi fino ad acquisire tecnica ed eleganza. Se ti diverti e impari a sciare in Trentino, non lo dimenticherai mai. Alcune amicizie nate con gli sci ai piedi durano tutta la vita.

Info: scuolasci.pampeago@tin.it | tel. 0462 813337 | www.scuolascipampeago.it

Qualche informazione pratica:

Ski Center Latemar è la più grande area sciistica del Comprensorio Val di Fiemme-Obereggen. I punti di accesso alle piste sono tre: Predazzo, Pampeago e Obereggen. Gli impianti di risalita per Gardonè e Passo Feudo sono a 10 minuti da Predazzo in Val di Fiemme. Aperti tutti i giorni dal 1 dicembre, dalle 8.30 alle 16.45. Se vuoi fare una pausa c’è l’Alpine Coaster Gardonè e la pista delle slitte .

361 Read More

3 parchi gioco sulla neve nello Ski Center Latemar

parchi giochi sulla neve nello Ski Center Latemar, in Trentino Alto Adige. Se cerchi attività per bambini e famiglie vicino alle piste da sci per fare amicizia con la neve trovi tanti giochi divertenti: altalene, scivoli, trenini, giostre e buffi personaggi. In inverno giocare sulla neve con i bambini è la cosa più bella. Basta un berretto colorato, scarponcini e guanti caldi. Scegli il punto di partenza: Predazzo, Pampeago, Obereggen e goditi una bella giornata sulla neve in famiglia sulle Dolomiti.

  1. Il Regno dei Draghi: a Predazzo, in Val di Fiemme, Trentino

    ” Regno dei Draghi” parco giochi sulla neve a monte della telecabina Predazzo-Gardonè

A Gardonè, al limite del bosco, c’è il parco giochi “Il Regno dei Draghi. Un parco giochi sulla neve con scivoli, altalene, castelli e trenini sulla neve, all’aperto, e un piccolo chalet, al coperto, con tanti giochi di ruolo, costruzioni, un angolo morbido per riposare e tavoli per disegnare e giocare. Sei a 1650 m di altitudine, in montagna, a Gardonè a Predazzo, in Val di Fiemme, sulle Dolomiti del Trentino.

Il parco giochi è aperto tutti i giorni dalle 9.30 alle 16.00, l’ingresso è gratuito. L’ingresso allo chalet costa 5,00 € l’ora o 15,00 € tutta la giornata. È disponibile un servizio di assistenza bimbi con tante attività.

info:

0462.50292 – predazzo@latemar.it

oppure Scuola di sci Alta val di Fiemme

0462.502999 – info@scuoladisci.net

  1. Bip Club: a Pampeago, in Val di Fiemme, Trentino

    baby park sulla neve a pampeago

    Bip Club a Pampeago! Tanti giochi per divertirsi sulla neve

Bip Club è per i bambini dai 2 anni di età, per giocare all’aria aperta e muovere i primi passi sulla neve con mamma e papà. C’è una grande area attrezzata per giocare sugli sci in sicurezza e sono disponibili servizi di assistenza e intrattenimento. Laboratori, spettacoli e molte altre attività ricreative rendono ogni giornata speciale e divertente. Il Bip Club è aperto anche in caso di maltempo: in parte all’aperto, in parte al coperto.

Bip Club è aperto tutti i giorni dalle 9.30 alle 16.00 (la zona interna invece dalle 10.00 alle 15.30). È disponibile un servizio di assistenza bimbi su richiesta, con prenotazione almeno 24h prima.

info:

0462.813265 – 389 603 0880 – bipclub@alice.it

  1. BrunoLand: a Obereggen, in Val d’Ega, Alto Adige

parco giochi sulla neve a obereggen

Brunoland è il parco giochi di Obereggen.

Vicino alla pista Eben, a Obereggen, c’è Brunoland: un parco giochi sulla neve con l’orso Bruno che ti accoglie. Tra giostre, gatti delle nevi, un tunnel innevato, una pista tubing, un castello gonfiabile e tanti giochi divertenti. Un tappeto magico lungo 50 m e uno di 30 m per rotolare sulla neve! Tutte le settimane un programma di animazione e attività per i bambini sulla neve.

Aperto tutti i giorni dalle 10.00 alle 16.00, per chi è in vacanza nelle strutture alberghiere dell’Apt della Val d’Ega l’entrata è gratuita.

info:

0471.618200 – obereggen@latemar.it

94 Read More

Informazioni sul percorso

webcam
WEBCAM
meteo
METEO
alloggi
ALLOGGI
rifugi
RIFUGI
noleggi
NOLEGGIO
altro
ALTRO

Stay tuned!