Apriamo il 19 giugno

 In News, Non categorizzato

Apriamo il 19 giugno con tante novità e voglia di leggerezza

MontagnAnimata compie 10 anni e sarà una festa da gustare tutta l’estate! Nel frattempo, mentre il sole scalda le cime, chiudi gli occhi e immagina.

Immagina se sul sentiero del Pastore Distratto incontrassi una formica con una passione segreta per i pezzi unici! 

Unici e rari da collezione. Cosa accadrebbe? Rufa è una formica che sogna in grande: più di tutto lei vorrebbe fare un album del bosco. Ah, che idea grandiosa! Hai mai provato a guardare il mondo con gli occhi di una formica? Devi farti piccolo e osservare da vicino: cosa si nasconde tra muschio e aghi di pino? Dai, vieni a conoscere Rufa e scoprirai la vita del bosco.

“Rufa e l’album del bosco!” è curato dalla Fondazione Museo Civico di Rovereto. Un museo partecipato, interattivo e multisensoriale che diffonde i valori della sostenibilità, del rispetto della natura e della salvaguardia delle risorse del Pianeta.

Immagina se avessi gambe svelte e una mappa che ti porta dritto, dritto a un tesoro!

Come un esploratore? Sì, hai centrato il segno! Ma fai attenzione perché sul sentiero del Pastore Distratto potresti incrociare la Banda della Foglia Secca! Occhio a quei brutti ceffi, stanne alla larga! Dovrai risolvere enigmi, decifrare messaggi e trovare sei foglie d’oro per arrivare sano e salvo alla fine del percorso. Coraggio esploratore!

“La Banda della Foglia Secca” è scritto da Manuela Salvi – autrice di libri per bambini e ragazzi tra cui: Nei panni di Zaff, Beeelinda fuori dal gregge, Mandolin Rock: da Napoli a New York – illustrato da Roberto Lauciello.

Immagina se qualcuno andasse in giro gridando: i draghi non esistono!

Ma come? Qui, ai piedi del Latemar, c’è la Foresta dei Draghi! “Oggi fotograferò un drago!”, insiste Anna. “I draghi non esistono!”, ride Pietro. “Certo che sì!”, protesta sua sorella. “Credulona!”. Anna è così arrabbiata che la macchina fotografica le sfugge di mano. E casca giù, giù, giù. Ma dove sarà finita? Sfogliate le pagine di questo magnifico libro per scoprirlo.

“I Draghi non esistono” è scritto e illustrato da Simone Frasca – autore di libri per bambini e ragazzi tra cui: Bruno lo zozzo, Sofia Tantepaure, Sono allergico ai draghi!, La macchina dei sogni. Per MontagnAnimata Simone Frasca ha illustrato il libro “I Draghi del Latemar”, scritto da Beatrice Calamari – siamo alla terza ristampa, urrà! – e ha scritto e illustrato una storia a 4 mani con Pino Costalunga, nel libro “Le Fiabe storte del Dahù”.

Immagina un’estate spettacolare, apri gli occhi!

Dal 4 luglio al 26 agosto vanno in scena spettacoli per famiglie e bambini sui sentieri tematici e in anfiteatro, a Gardonè. Potrai incontrare il mitico prof. Drache, assistere alle avventure di Gea sulla crosta terrestre e affinare lo sguardo alla ricerca del Dahù. In anfiteatro si alterneranno i numeri strabilianti di Otto il Bassotto al tratto poetico di Simone Frasca, Pino Costalunga e Cristiano Marin, per chiudere con Nick and The Pollo, una rock star per piccoli e grandi scatenati.

QUALCHE INFORMAZIONE PRATICA

Per raggiungere la MontagnAnimata potete utilizzare gli impianti di risalita da Predazzo: tutti i giorni dal 19 giugno al 12 settembre 2021. Guarda prezzi e orari e indicazioni per arrivare a Predazzo.

Recommended Posts