5 Rifugi nello Ski Center Latemar part.2

 In News

Continua il nostro tour nei rifugi dello Ski Center Latemar alla scoperta di nuove gustose sfiziosità. La prima parte di questo tour del gusto nei rifugi della skiarea la trovi qui.

I rifugi del comprensorio sciistico Ski Center Latemar sono accoglienti, con una vista spettacolare sulle Dolomiti. Abbiamo scelto alcune specialità da provare della tradizione trentina e altoatesina. Se avete in programma una giornata sulla neve in Trentino Alto Adige, dopo aver controllato gli sci e come vestire i bambini sulla neve, date un’occhiata ai rifugi.

RISOTTO AL PINO MUGO DEL LATEMAR, AL RIFUGIO OBERHOLZ

rifugio oberholz obereggen nello ski center latemar

Rifugio Oberholz

Il rifugio Oberholz eco-charme dello Ski Center Latemar è facilmente raggiungibile da Obereggen anche senza sci. All’interno un ambiente caldo, raffinato e ricco di stile. Tutti i dettagli sono curati con attenzione e il menu non fa differenza.

Lo chef propone rivisitazioni delle specialità tradizionali altoatesine, come il risotto con pino mugo del Latemar, mozzarella di bufala e manzo essiccato. Una curiosità: il pino mugo viene scelto e raccolto dallo chef ai piedi del massiccio del Latemar.

RIFUGIO BAITA GARDONÈ

rifugio gardonè predazzo

Un po’ di sole e relax sulla terrazza del rifugio

A pochi minuti da Predazzo, con la cabinovia Predazzo-Gardonè, trovate uno dei più bei rifugi delle Alpi: la Baita Gardonè. Atmosfera accogliente, ambiente alpino davvero unico, caldo e originale: da provare lo scivolo per scendere al piano interrato. Potete scegliere tra self service veloce al piano terra, e menu à la carte al piano superiore. Vi consigliamo le costine di maiale accompagnate da salse saporite. È un piatto da gustare con le mani: non preoccupatevi, lo dice anche il galateo 😉

RIFUGIO EPIRCHER LANER

maccheroni del contadino rifugio absam obereggen

A Obereggen (raggiungibile con la cabinovia Ochsenweide, anche senza sci) trovate il rifugio Epircher Laner con self service al banco. La musica, il menu, l’atmosfera vi faranno sentire immersi nell’ambiente altoatesino. Il piatto consigliato dalla casa è l’Hirtemaccaroni o maccheroni del contadino: pasta corta con salsa di pomodoro, panna, funghi e ragù. Il servizio è veloce: al banco potete ordinare bevande e piatti express. Date un’occhiatina alla piccola vetrina dei dolci: strudel con pasta frolla (non si trova ovunque), tiramisù, torta sacher e torta di grano saraceno con marmellata di mirtilli rossi.

ZISCHGALM

rifugio Zischg

Il rifugio Zischg si trova sulle piste di Pampeago, è facile da raggiungere con la seggiovia Latemar anche senza gli sci. Rinnovato per la stagione 2018-2019, è una sosta ideale per i genitori che accompagnano i bimbi a muovere i primi passi sulla neve: è vicino al punto di ritrovo della Scuola di sci di Pampeago, davanti al “campetto primi passi” e al parco giochi. Provate una fetta di cheesecake con i lamponi e il cioccolato, e date un’occhiata alla vetrina dei dolci che offre tante alternative invitanti.

RIFUGIO LATEMAR

latemar hutte rifugi ski center latemar

Rifugio Latemar Hütte

Raggiungibile con la seggiovia Latemar e una piccola discesa vicino al Campo Scuola di Pampeago, in questo rifugio ottagonale con finestre su tutti i lati, potrete ammirare le più belle montagne che circondano la skiarea: il Latemar, il Dos Capèl, la Pala di Santa. Il rifugio propone un self service veloce, vi consigliamo tagliatelle ai funghi e l’immancabile cotoletta alla milanese con patate fritte che qui si chiama Wienerschnitzler mit Pommes. Tutti i menù sono bilingui, una splendida occasione per giocare con le parole. Spesso una buona cotoletta con croccanti patate dal cuore morbido racchiude il gusto delle vacanze sulla neve in montagna.

Altre sfiziosità da gustare nei rifugi dello Ski Center Latemar le trovate qui. Venite a trovarci sulle piste: gli impianti di Obereggen, Pampeago e Predazzo sono aperti tutti i giorni.

Recent Posts